Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Su re4fun

Amante del gaming in generale, videogiocatore dalla psx ( regalatami a 5 anni) col passare del tempo sempre fedele alla casa sony. Adoro il … Leggi tutto

re4fun condivide alcuni suoi interventi solo con i suoi amici. Se vuoi conoscere re4fun, aggiungilo agli amici adesso.

re4fun

ha scritto una recensione su Far Cry 4

Cover Far Cry 4 per PS4

Che sorpresa ragazzi !

Premetto che questo è il mio primo far cry, giocato sinceramente perchè me lo sono trovato nella raccolta così a caso, senza averlo mai acquistato asd
Il gioco è ambientato nel kyrat, un villaggio che si trova vicino al himalaya( paesaggi che sono sin da subito il punto davvero forte del gioco e che si lasciano apprezzare ad ogni passo).
Interpreteremo Ajay Ghale un giovane ragazzo desideroso di portare le ceneri della madre defunta a Lakshmana, che praticamente subito si trova nel bel mezzo di una guerra civile a cui è costretto a prendervi parte ( figlio del fondatore del sentiero d'oro, quindi dalla parte dei ribelli).
Sabal e amita sono le alte sfere del sentiero, da loro riceveremo varie missioni, fino poi a scegliere con chi schierarsi ( personalmente ho scelto sabal, non per il suo attaccamento alle tradizioni, ma per il semplice fatto che è stato lui a salvarci la vita ad inizio gioco).
Ogni scelta porta ad una conseguenza....
Nel gioco avremo la possibilità di liberare delle torri per rendere più chiara la mappa, combattere nell'arena e fare varie missioni secondarie per progredire sempre nel gioco e per scoprire qualcosa in più su di un passato rimasto sepolto per tanto, troppo tempo...
Il villain del gioco è pagan min un despota che ha fatto suo il kyrat con la forza e che perseguita il personaggio sia mandandogli contro il suo esercito che rompendogli letteralmente l'anima per telefono, rendendo la situazione davvero asfissiante e portando la storia in un solo punto: la guerra totale.
Il gioco mi è piaciuto davvero molto, il gameplay abbastanza vario, la caratterizzazione dei vari personaggi rende il gioco ottimo.
Ho adorato i passaggi più primitivi del gioco, le ombre o anche semplicemente il passare per un nuovo mondo che si scosta da quello attuale l'ho trovato una scelta azzeccata per variare il gioco.
Spoiler
Il finale, io ho scelto erroneamente di uccidere pagan, avendo quindi un finale neutro che non sa di carne ne di pesce, e segliendo la via di sabal mi sono trovato ad un post finale per me accettabile, L'eliminazione dei traditori la trovo una cosa abbastanza giusta.
Se avessi scelto amita sarei andato in contro al sacrificio della gioventù del kyrat sacrificando quindi sia la forza lavoro che comunque il futuro stesso del kyrat.
Seguendo il consiglio di alcuni qui su ludomedia ho deciso di ricaricare il salvataggio e lasciare vivo Pagan min...
Davanti a me si è palesato un momento wtf assurdo: "Pagan Min è buono" Nostro padre è un traditore, Lakshmana è la nostra sorellastra, e la mamma voleva essere semplicemente lasciata a riposare con lei...
Un finale che ti lascia si sorpreso, ma con l'amaro in bocca e ti fa capire che per un dittatore che se ne va ce ne sono pronti altri due..
Apprezzato e penso di recuperare grazie a questo capitolo l'intera saga.

re4fun

ha scritto una recensione su Assassin's Creed

Cover Assassin's Creed per PC

Un insieme di inovazioni..

Per l'epoca una perla assurda ad ogni livello, una rivoluzione nell'ambito dei videogiochi, da qui parte una saga che ha avuto un successo madornale, questo primo capitolo a livello di trama non è assolutamente male, anzi incuriosisce molto e si fa giocare sisi

re4fun

ha scritto una recensione su Kingdom Hearts III

Cover Kingdom Hearts III per PS4

Tutto quello che desideravo.

La "fine" di una saga epica, che mi ha tenuto incollato ore su ore al pad e alla televisione.
Questo titolo migliora in tutto e porta la saga a un livello davvero inarrivabile..
Tecnicamente è assurdo, uno stacco grafico davvero da bava alla bocca, i vari mondi sono rappresentati divinamente, sia le ambientazioni, che i vari personaggi mi hanno ricordato davvero i vari cartoni animati disney.
Personaggi che si evolvono e crescono sempre di più, una trama che finalmente arriva alla sua fine dando una spiegazione al tutto.
Boss fight al limite dell'epico, tutte davvero le ho amate tutte...

Spoiler
La trama va avanti e come si capisce in ogni prodotto disney va a finire alla vogliamoci bene diciamo chiudendo tutto come ci si aspettava più o meno, peccato non aver potuto rivivere il salvataggio di kairi e la conseguente scomparsa di sora....
il finale però lascia l'amaro in bocca presentandoci la saga successiva...

Ho amato questo titolo,mi ha portato via ore su ore portandomi a platinarlo.
Consigliato solo agli amanti di tutta la saga e con tutta intendo tutti i capitoli usciti, anche quelli su console portatili, senza di questi si capisce forse la metà di tutto.

re4fun

ha scritto una recensione su Naruto: Rise of a Ninja

Cover Naruto: Rise of a Ninja per Xbox 360

Si poteva fare di più

Con l'avvento delle nuove generazioni ps3 poteva vantare un più che discreto ninja storm, mentre xbox 360 si doveva "accontentare" di rise of a ninja.
Esperimento semi riuscito, il gameplay tutto sommato è buono, classico picchiaduro 2D con le mosse peculiari dei vari ninja.
Tanti i minigiochi e collezionabili presenti e ottima l'esplorazione all'interno del villaggio.
La pecca più grande è la modalità storia, che arriva fino all'esame di selezione dei chunin, escludendo alcuni combattimenti più che doverosi ( orochimaru vs hiruzen sarutobi per dirne uno...).
A causa di una storia così risicata ne risente anche la durata complessiva del gioco, in 4/5 ore si porta tranquillamente a termine.
Il numero di personaggi è bassino, ricordo che naruto ultimate ninja 3 su ps2 ne aveva qualcosa come 40 qui sono appena 11..
Per fortuna che il capitolo successivo migliora nettamente il tutto.

Non ci sono interventi da mostrare 😔