Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Moonlighter – Recensione

Ebbene sì, come sempre il progresso richiede rischi e sacrifici. Siamo dinnanzi ad un nuovo indie, stavolta a vestire i panni del publisher è il coraggiosissimo team polacco 11 Bit Studios, che a seguito di un'esosa campagna su Kickstarter con più di 134.000$ fruttati, ha dato fiducia a Digital Sun, un piccolo gruppo di giovani

L'articolo Moonlighter – Recensione proviene da Havoc Point.

Continua la lettura su www.havocpoint.it

Havoc Point 8 giugno alle 15:51

Scrivi un tuo commento