Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

The Walking Dead - Final Season Episodio 3: Giocattoli Rotti - recensione

Di tutte le trasposizioni legate al brand di The Walking Dead, quella che più di altre ha saputo mantenere una certa costanza, in termini qualitativi, è la saga firmata Telltale (e successivamente Skybound Games), che ha dato il via lo scorso anno all'ultima stagione.



Con Giocattoli Rotti, terzo episodio di quattro e dalla durata di sempre due orette circa, è ormai abbastanza chiaro dove la narrazione voglia andare a concludersi, eppure nonostante ciò riesce a non essere mai banale.



Giocattoli Rotti riprende gli eventi dall'esatto punto in cui si erano interrotti, dopo l'assedio alla scuola da parte di alcuni predoni comandati da una vecchia conoscenza di Clementine, e il seguente rapimento di tre ragazzi, Luis, Omar e Aasim. Naturalmente questo terzo atto si concentrerà sulla liberazione dei tre amici, nel tentativo di riportarli a 'casa' sani e salvi.

Continua la lettura su www.eurogamer.it

5 febbraio alle 10:40