Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Judgment: dopo l'arresto di Pierre Taki, parla il producer di Yakuza Studio

Daisuke Sato di Yakuza Studio è contrario alla decisione, presa da SEGA, di sospendere la vendita di Judgment. Dello stesso avviso anche il presidente di CyberConnect 2.. Daisuke Sato, producer di Yakuza Studio, e Hiroshi Matsuyama, presidente di CyberConnect 2, hanno commentato la recente sospensione delle vendite di Judgment sul mercato giapponese in seguito alle vicende che hanno coinvolto Pierre Taki. Come riportato lo scorso 13 marzo, l'attore è stato arrestato dalle autorità nipponiche per aver fatto uso di cocaina. SEGA è prontamente intervenuta sospendendo la vendita del gioco, mentre Square Enix ha annunciato che modificherà la voce del personaggio ...

Continua la lettura su multiplayer.it

venerdì alle 15:50

Condiviso da Mumen rider.Piace a 1 persona