Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Gli oggetti cosmetici di The Sinking City si mostrano nel trailer Deadly Fashion

Bigben Interactive e Frogwares si stanno preparando a pubblicare la loro avventura investigativa The Sinking City, manca ormai solo un mese al rilascio e per l'occasione è stato pubblicato un trailer che mostra le opzioni di personalizzazione per il protagonista.



Come riporta Gamingbolt, le vicende del gioco vedono il detective Charles W. Reed investigare su alcuni misteriosi allagamenti nella fittizia città di Oakmont, in un Massachusetts del 1920. Nel trailer (di cui vi abbiamo parlato in apertura) Deadly Fashion gli sviluppatori mostrano come i giocatori possono cambiare il look di Reed, il gioco presenterà 12 costumi, alcuni dei quali sbloccabili durante il gioco ed altri tramite preorder. The Sinking City si presenta come un investigativo a tema Lovercraft in cui il giocatore sarà costretto a pensare, formulare ipotesi, ad affidarsi al proprio istinto e ad arrivare alle proprie personalissime conclusioni, anche sbagliate. Non saranno presenti quindi indicatori di missione, segnalatori e tutti quegli aiuti tipici dei giochi più moderni. Gli unici alleati del protagonista saranno i suoi poteri, i PNG e gli archivi di polizia e comune.



The Sinking City sarà disponibile su PC, Xbox One e PS4 a partire dal 27 giugno.



Leggi altro...

Continua la lettura su www.eurogamer.it

17 maggio alle 22:40