Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Cyberpunk 2077: l'importanza di Johnny Silverhand

Alla comparsa di Keanu Reeves nel trailer di Cyberpunk 2077 trasmesso durante la Press Conference di Microsoft all'E3 2019, una paura è stata condivisa da molti; quella che la presenza dell'attore fosse un banale escamotage per vendere copie e lucrare sulla “Reeves-voluzione” che sembra essersi palesata in questo ultimo periodo.



https://www.gamesource.it/wp-content/uploads/2019/06/johnny-silverhand-cyberpunk-where-is-johnny.jpg



Poi però ci si ricorda che si sta parlando di CD Projekt Red e la nebbia della diffidenza si dirada meglio del buio dopo una pozione del Gatto.



Johnny Silverhand ha un ruolo molto importante nella storia. In Cyberpunk 2020, il gioco da tavolo a cui Cyberpunk 2077 si ispira, Silverhand è il leader della band Samurai; qui assume una sorta di ruolo di guida, apparendo nella mente del protagonista come un ologramma. Distrutto nel comparto narrativo del gioco da tavolo, rimane come un fantasma digitale nel biochip che V, il nostro protagonista, ha nel cervello. La relazione con Johhny sarà molto complessa e si evolverà nel corso del gioco, con alcuni momenti di conflittualità in cui vi spingerete a vicenda, perchè lui, esattamente come V, ha interessi e scopi ben precisi.

https://www.gamesource.it/wp-content/uploads/2019/06/johnny-silverhand-cyberpunk-2020.jpg



È decisamente più Keanu di quanto ci aspettassimo ma questa sicuramente non può essere che una splendida notizia, no?



L'articolo Cyberpunk 2077: l'importanza di Johnny Silverhand proviene da GameSource.

Continua la lettura su www.gamesource.it

13 giugno alle 01:40

Piace a 1 persona