Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Pubblicata un'immagine di Star Wars 1313

Uno dei più grandi rimpianti che ho avuto da fan di Star Wars è stato quello di apprendere dell'infausta sorte della LucasArts, lo studio fondato da George Lucas per la realizzazione di videogiochi correlati all'universo galattico (e non solo).



Uno degli ultimi progetti seguiti dallo studio, prima della definitiva cessazione delle attività e del conseguente acquisto da parte della Disney dell'intero brand, era Star Wars 1313, titolo ambientato nelle periferie del pianeta Coruscant, capitale della Repubblica Galattica e visibile soprattutto nella saga prequel (ovvero gli Episodi I-II-III). Star Wars 1313 doveva essere un titolo open-world, con un focus sulle attività illegali compiute dagli abitanti del livello 1313, che abitavano i bassifondi del grande pianeta-città.



Da come si desume dall'immagine qui presente, i giocatori potevano impersonare un cacciatore di taglie, poi successivamente identificato in un giovane Boba Fett. E' inoltre molto probabile che vi fossero dei meccanismi per potenziare il protagonista della storia: il cacciatore di taglie possiede solo una parte di un'armatura mandaloriana, ovvero l'elmo.



I rimpianti per questo titolo aumentano se si osserva il “panorama” dell'immagine: i bassifondi di Coruscant sembrano essere vivi e popolati. Molto probabilmente, se il gioco fosse uscito, la presenza di vari oggetti e personaggi non giocabili avrebbero spinto il motore grafico delle console di allora (stiamo parlando del 2012-2013). Del titolo esiste anche una sorta di demo, il cui trailer è presente in fondo all'articolo insieme all'immagine.



Sarebbe stato un ottimo titolo, ma le difficoltà nella produzione e il fallimento della LucasArts portarono Star Wars 1313 a sparire totalmente dai radar dopo gli annunci dell'E3 2012 e 2013.



Continua la lettura su www.playstationbit.com

giovedì alle 19:40

Condiviso da popcornking e un altro.Piace a 5 persone, 1 persona