Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

PUBG Mobile, bannati più di 2 milioni di giocatori

Con Fortnite cancellato da iOS in seguito alla causa tra Epic Games e Apple, è probabile che Tencent stia sfruttando questa situazione per aumentare il pubblico che gioca a PlayerUnknown's Battlegrounds in versione per smartphone. Un modo per farlo è migliorare il gioco, un altro è sbarazzarsi di tutti quei fastidiosi cheater che vanno a rovinare le partite degli utenti.



Ora l'account Twitter ufficiale del gioco rivela che lo studio ha utilizzato la "ban padella" e dal 17 dicembre sono stati bannati oltre due milioni di account. L'inganno più comune era la visione a raggi X, gli hack di mira automatica e la modifica dei modelli dei personaggi.



Anche se due milioni di account sono tanti, sono uguali solo al 4% dei giocatori attivi quotidianamente. Ad ogni modo risulta un modo molto buono per sbarazzarsi dei cheater e probabilmente ce ne saranno altri in futuro che verranno bannati dal gioco. Per l'occasione PUBG Corp ha anche pubblicato un'esaustiva infografica che mostra il ban suddiviso per cheat e per livello.



Leggi altro...

Continua la lettura su www.eurogamer.it

22 dicembre 2020 alle 15:41