Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Activision deposita un brevetto che potrebbe cambiare la risoluzione dei bug

La correzione dei bug può essere uno dei processi più macchinosi nello sviluppo dei videogiochi, anche per un grande studio come Activision, con gli sviluppatori che generalmente devono fare affidamento sulla capacità dei loro play-tester di risolvere i problemi con il gioco durante le fasi alpha e beta.



Tuttavia, un nuovo brevetto di Activision potrebbe aiutare a semplificare il processo di eliminazione dei bug con un sistema di controller programmabili.



Con Call of Duty Warzone che sta avendo un successo massiccio, oltre 100 milioni di giocatori attivi in ogni momento, i bug stanno diventando un problema più grande che mai per l'azienda. Le conseguenze di bug e glitch per un gioco della scala di Warzone sono soprattutto le ondate di critiche da parte dei fan.



Leggi altro...

Continua la lettura su www.eurogamer.it

21 giugno alle 23:31