Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Ratchet & Clank: Rift Apart con una Rivet più 'femminile' con 'seno e fianchi più larghi'?

Per molti è il primo vero videogioco next-gen quanto meno a livello di impatto grafico/tecnico, per altri è un mezzo capolavoro e per altri ancora è "solo" un ottimo Ratchet & Clank. In ogni caso Ratchet & Clank: Rift Apart è sicuramente un titolo di assoluta qualità e un'esclusiva notevole per PS5. Allo stesso tempo, a quanto pare, il suo sviluppo è stato teatro di un dibattito interno piuttosto acceso su una questione particolare: l'aspetto di Rivet.



Per la precisione più che l'aspetto è stata la femminilità di Rivet il tema centrale del dibattito. Questo è quanto rivelato da Xavier, artista che ha lavorato all'interno di Insomniac Games e che avrebbe preso parte a questo particolare dibattito. In parole povere c'era chi avrebbe voluto una maggiore femminilità nel personaggio con la presenza di seno e fianchi più ampi rispetto a Ratchet e chi invece puntava verso la soluzione che abbiamo poi visto nel gioco finale.



Ma diamo un'occhiata alla ricostruzione di Xavier:



Leggi altro...

Continua la lettura su www.eurogamer.it

23 luglio alle 12:20