Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Soth1s condivide alcuni suoi interventi solo con i suoi amici. Se vuoi conoscere Soth1s, aggiungilo agli amici adesso.

Soth1s
Another Cinema

ha pubblicato un'immagine nell'album Cinema

Parasite di Bong Joon si pone inevitabilmente come una delle vette del cinema sud coreano degli ultimi anni, insieme al suo collega Burning. Lotte di classe, superficialità, apparenze, metafore allegoriche (la discesa stradale che separa i ricchi dai poveri, il paradiso dall'inferno o la salita a quattro zampe in una stretta scalinata) e le scarse prospettive future sono tutti pezzi uniti splendidamente nel grande ingranaggio circolare di Bong Joon. Non è un horror, eppure più si va avanti con la visione e più la tensione sale, com'è possibile? Più si va avanti e più il parassita inizia a crescere dentro lo spettatore, logorandolo dall'interno.

Finalmente Bong Joon è tornato.

Soth1s

Non se ne può più di questo benedetto Endgame, ormai me lo ritrovo pure fuori casa.
Ma è possibile che esista solo questo?

Soth1s
Soth1s

Voglio fare un post serio.
Il cinema è morto e lo si sta vedendo di recente, vado all'UCi per vedere qualcosa e cosa mi ritrovo? Avengers, Spiderman, film di dubbia qualità, e basta.
Perché nessuno fa più Cinema? L'ultimo recente che ho visto è stato Midsommar di Ari Aster, si salva in corner per fortuna.
Ed io mi chiedo perché continuare a supportare un cinema di oggi che tratta solo di supereroi e saghe allungate solo per far soldi? Men in Black per esempio, con i tizi di Avengers ovviamente, che non sanno manco recitare o dire due battute.
Ci spetta veramente questo? Perché in tal caso smetto proprio perché stare alimentando un cinema abbastanza ridicolo e fine a se stesso, Antonioni, Pasolini, Bergman, ne cito alcuni che hanno fatto l'arte del cinema, ad oggi non c'è più quasi nulla.
E la cosa mi fa tristezza.

Non ci sono interventi da mostrare.