Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Tacitus_Flower condivide alcuni suoi interventi solo con i suoi amici. Se vuoi conoscere Tacitus_Flower, aggiungilo agli amici adesso.

Tacitus_Flower

ha scritto una recensione su Horizon Zero Dawn

Cover Horizon Zero Dawn per PS4

Allora, prima di lapidarmi per il voto che ho dato, ci tengo a dire che per quanto riguarda i voti io mi tengo molto basso. Insomma, io mi discosto dai votoni che di solito mettono le varie riviste che per fargli mettere anche un 8 apposto di un 9 ce ne vuole, soprattutto se parliamo di esclusive Sony (sia chiaro che io sono un pò Sonaro quindi non prendete a male questa mia ultima affermazione). Questo 7 prendetelo come un vostro voto alle superiori, insomma credo che nessuno se ne lamenterebbe più di tanto. In ogni caso, parto col dire che reputo questo titolo molto sopravvalutato, e spiegherò con calma il perché. Partiamo prima dai pro, che non sono comunque pochi. Il comparto tecnico, così come quello sonoro sono ottimi, e il doppiaggio in lingua originale è ben recitato anche se le animazioni facciali potrebbero essere fatte molto meglio. Un altro punto positivo è rappresentato dal Design delle macchine, le quali sono tutte curate in modo ottimo, dalla banale vedetta al possente Divoratuono. L'ultimo punto positivo lo vedo nella trama, però guardando al futuro. Onestamente, il comparto narrativo di questo titolo non ha brillato, però ha gettato delle solide basi per il futuro e di conseguenza tutto sommato per un primo capitolo va più che bene. Ora passiamo alle note dolenti. I personaggi presenti nel titolo sono abbastanza, il problema però è la loro caratterizzazione. Onestamente, la maggior parte dei png mi è sembrata poco interessante, e i pochi che si salvano peccano molto in profondità o semplicemente in design, e in mezzo ci butto anche Aloy, che onestamente ho trovato un personaggio piatto e un pò banalotto. L'unico che mi ha un minimo incuriosito è Sylens. Un altro punto dolente per me è l'open world,che ho trovato vuoto, non di quantità di cose da fare, ma di qualità delle stesse. Insomma le varie attività sono tutte molto ripetitive, e niente ti invoglia ad esplorare se non per scoprire macchine. Avrei preferito di gran lunga un ambiente più piccolo in cui riconoscere ad occhio i punti chiave ed in cui esplorare sarebbe stato effettivamente utile per conoscere il territorio e di conseguenza avere vantaggi significativi nelle missioni. L'ultimo punto negativo è il gameplay, che nel combattimento con le armi "a distanza" è molto basilare ma se la cava, mentre il combattimento melee è veramente disastroso. Insomma, la parte più bella è la preparazione alla caccia o al combattimento, piuttosto che il combattimento in sé. Restando in tema vorrei far notare come l'IA, la pecca di questa generazione, sia abbastanza problematica. Discorso a parte per il dlc, che non riesce ad appassionarmi alla sua narrativa, anche se sul finale, col riallacciamento verso il plot principale, risulterà sicuramente un altro trampolino per il lancio della vera trama interessante che potranno creare. Insomma, il titolo è consigliato per tutti i possessori di Ps4, non tanto per il capitolo in sé che presenta parecchi problemi, quanto per un possibile sequel che ha tutte le basi dettate da questo primo capitolo per poter essere un titolo imperdibile. Ripongo le mie speranze in Guerrila, ma sono abbastanza fiducioso per il sequel.

7

Voto assegnato da Tacitus_Flower
Media utenti: 8.9 · Recensioni della critica: 9