Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

talos89 condivide alcuni suoi interventi solo con i suoi amici. Se vuoi conoscere talos89, aggiungilo agli amici adesso.

talos89

ha scritto una recensione su ABZU

Cover ABZU per Xbox One

Recensione abzu microsfot xbox one.

Software house Giant Squid Studios
Pubblischer 505 Games
Data d’ uscita
PlayStation 4, Microsoft Windows
2 Agosto 2016 , Xbox One
6 Dicembre , 2016.
Piattaforme PlayStation 4
Microsoft Windows
Xbox One
Genere avventura
Tema Marino/ oceani
Modalità di gioco single player
Motore grafico Unreal Engine 4
Pegi 3
Testi italiano
Parlato nd
piattaforma giocata microsft xbox one
pregi A livello artistico stupendo/ scenari splendidi ed’ evocativi/ colonna sonora epica/ emotivamente toccante
difetti Troppo breve/ troppe similitudini con Journey/ non per tutti.
Grafica A livelli artistico è stupefacente, lo stile richiama molto quello di Journey, ma gli scenari sono molto più evocativi e splendidi, a livello puramente tecnico Unreal Engine 4 fa il suo dovere, tutto fila liscio come l’ olio, sonoro veramente eccelso, con una colonna sonora che difficilmente dimenticherete.
Trama
Abzu non ha una vera è propia trama, tutto viene raccontato senza parole, attraverso il gameplay del gioco e attraverso le azioni che eseguiremo nel gioco, in parole povere siamo un sub che si risveglia fluttuando nella superficie dell’ oceano, il sub comincia ad’ esplorare l’ immenso oceano immergendosi sempre di più.
Gameplay
Non per tutti, il gameplay senza giri di parole è il medesimo di Journey, d’ altronde al timone del progetto c’ è un ex dipendente di thatgamecompany come Matt Nava, l’ amore di Nava per Journey è palese,e non solo il gameplay è stato influenzato anche per’ l’ amore di Nava per le immersioni. Quindi si può dire che Abzù è un walking simuletor ambientato nell’ oceano marino, anzi è più corretto dire che Abzù è un Journey ambientato nell’ oceano marino, il gameplay non è per tutti, nel gioco sono presenti anche alcuni collezionabili.
Longevità
2/3 ore dipende se volete esplorare o meno, dura quanto basta per non annoiare.
commento finale
Abzù è sicuramente, l’ opera prima di Giant Squid Studios si rifà al capolavoro di thatgamecompany, le similitudini con il titolo sony sono palesi, questo è da un lato un bene, ma cosi il gameplay manca di originalità. D’ iscorso inverso per gli scenari, veramente stupefacenti, la passione di Nava per le immersioni si vede in ogni frame del gioco, a livello artistico il gioco è stupendo, gli scenari sono favolosi e molto affascinanti. Il sonoro si attesta su livelli eccellenti, le musiche di Austin Wintory già noto per aver composto al colonna sonora di Flower e journey e the banner saga 2 sono incalzanti e commoventi, in definitiva un buon gioco non per tutti, consigliato a chi ha amato journey, se avete amato il titolo di Jenova Chen amerete anche Abzù, peccato solo che i difetti visibili in journey in Abzù sono ancora più marcati.
“vale la pena”