Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Tetsuro Hoshino condivide alcuni suoi interventi solo con i suoi amici. Se vuoi conoscere Tetsuro Hoshino, aggiungilo agli amici adesso.

Tetsuro Hoshino

ha scritto una recensione su BioShock Infinite

Cover BioShock Infinite per PS3

Ero praticamente innamorato del primo Bioshock, era da tempo che non trovavo un gioco così incredibile e adatto ai miei gusti; di conseguenza quando andai a giocare Infinite, partì con una leggera incertezza, ma mi bastò pochissimo tempo per potermi innamorare follemente di quello che è probabilmente il mio gioco preferito in assoluto. Le ambientazioni indescrivibili che caratterizzavano Rapture erano uniche e difficilmente replicabili, in infinite secondo me si superano, mostrando qualcosa di ancora più bello, probabilmente meno claustrofobico, ma personalmente parlando più suggestivo. A livello narrativo vengono sicuramente ripresi dei temi del primo Bioshock, ma vengono inseriti in una narrazione che ho trovato decisamente migliore e sempre incalzante, piena di colpi di scena e mai deludente, con degli ottimi personaggi che saranno perennemente caratterizzati nel mistero e la voglia di scoprire cosa si cela dietro qualcosa, stimola moltissimo la mente del videogiocatore. Ogni cosa tornerà al proprio posto e verrà spiegata per bene, sebbene alcuni passaggi di trama siano abbastanza contorti e dalla non facile comprensione. Il gameplay a differenza di molti non lo ho mai trovato pessimo, anche se l'utilizzo dei plasmidi poteva essere migliore, ci sono alcune piccolezze che ho gradito molto rispetto al primo capitolo: come ad esempio l'eliminazione delle troppe armi che rendono legnoso il combattimento e l'utilizzo delle skyline che permettono di gustarsi appieno un'ambientazione straordinaria e di godersi tutta la vertigine

10

Voto assegnato da Tetsuro Hoshino
Media utenti: 9 · Recensioni della critica: 9.1

Tetsuro Hoshino

ha scritto una recensione su BioShock

Cover BioShock per PS3

Uno dei migliori titoli che abbia avuto il piacere di giocare su ps3 che non mi stanca mai e rigioco volentieri con piacere. Sono sempre stato un grandissimo amante delle città distopiche e il primo Bioshock vanta di ambienti a dir poco indescrivibili che si fondono alla perfezione con le musiche e ricreano un'atmosfera sensazionale. Bioshock vanta anche di una narrazione molto bella e piena di colpi di scena, penso si tratti di un gioco che eccelle sotto tutti i punti di vista e che è davvero difficile che non piaccia. Le uniche pecche che ho riscontrato sono alcuni passaggi eccessivamente stagnanti in cui giri sempre attorno per poter recuperare alcuni oggetti e sinceramente ho sempre trovato queste parti leggermente sottotono e fastidiose, ed una boss fight abbastanza deludente. L'utilizzo dei plasmidi è qualcosa di straordinario che rende tutto molto più bello ed è sicuramente una varietà in più da non sottovalutare quando si affronta un nemico. A livello narrativo, mi aspettavo qualcosina in più anche dal finale vero e proprio che visto l'andazzo del tutto, ero convinto riuscisse a stupirmi di più.

9

Voto assegnato da Tetsuro Hoshino
Media utenti: 9 · Recensioni della critica: 9

Non ci sono interventi da mostrare.