Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.
Immagine di sfondo Premi sull'immagine e trascinala per spostarla
John 117

ha pubblicato un link riguardante Crackdown 3

Crackdown 3 l'esclusiva Microsoft Studios prodotta da Sumo Digital e Ruffian Games (che si é occupata della modalità multigiocatore), in arrivo su Xbox One e Windows 10 il 15 Febbraio 2019 (anche nel catalogo Xbox Game Pass). La testata giornalistica, Gamesradar, ha testato una Build della modalità singolo giocatore, ecco alcune informazioni.
In Crackdown 3 sarà possibile giocare nei panni del comandate Jaxon (interpretato dall'attore americano Terry Crews). Oltre al comandate Jaxon il giocatore potrà scegliere tra 20 altri agenti, ognuno di questi possiede particolari percentuali bonus abilità. Sarà possibile sostituire l'agente con un'altro ad ogni respawn durante la campagna principale.
Il gioco si svolge nella città futuristica New Providence. La città è controllata da un organizzazione criminale chiamata Terra Nova, sarà obbiettivo del giocatore smantellarla. Il giocatore dovrà farsi strada distruggendo le varie basi delle bande e sconfiggere i vari boss, prima di affrontare i tre capitani principali dell'organizzazione criminale.
Terra Nova non sarà inerme alle azioni del giocatore nel mondo di gioco, ci saranno in ogni momento incontri dinamici da parte di diverse unità nemiche, scontri con i luogotenenti e i capitani, del tutto inaspettati.
New Providence è enorme, il doppio delle dimensioni rispetto ai capitoli precedenti. Il giocatore potrà esplorare la città da subito, non ci sono tempi di caricamento tra una zona e l'altra (almeno che non si incorre nel game over o si decida di cambiare agente). Si può decidere di seguire la storia principale o dedicarsi alla libera esplorazione della città raccogliendo le sfere, completare le sfide di guida o affrontando le bande criminali.
La campagna singolo di Crackdown 3 può essere giocata anche in co-op a due giocatori.
Gamesradar ha rivelato che Sumo Digital si è concentrata molto sull'aspetto grafico e sulle prestazioni del gioco.
Microsoft ha creato una serie di filmati a fumetti che saranno utilizzati per raccontare la storia principale e introdurre i vari boss. Gameradar ha analizzato e visto alcuni di questi filmati, reputandoli fantastici e molto ironici.
Gamesradar è molto soddisfatta del risultato di Sumo Digital su Crackdown 3, sottolineando sopratutto i combattimenti dinamici, la grafica nitida e il frame rate stabile: "il ritardo ha chiaramente fatto le meraviglie del gioco, dando agli sviluppatori il tempo e lo spazio per rendere davvero Crackdown 3 il miglior gioco che possa essere."