Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Su OmegaER

Non c'è molto da dire su di me. Ho cominciato a giocare con una Playstation 1 sin da piccolo, ma le mie vere esperienze videoludiche partiro .. Leggi tutto

OmegaER condivide alcuni suoi interventi solo con i suoi amici. Se vuoi conoscere OmegaER, aggiungilo agli amici adesso.

OmegaER

Nel mio modo di giocare da Dio Onnipotente, Distruttore di Mondi e Creatore di Vita, Gran Farabut' di Gran Croc' e Lup' Mannar' nei vari TES, da qualche giorno a questa parte ho riflettuto su una discussione avvenuta fra me ed un amico qualche mese fa in cui si parlava, appunto, della troppa libertà di crescita dei nostri personaggi nella saga in questione. La mia riflessione riguarda, tuttavia, solo i capitoli successivi a Daggerfall, dato che i primi due, per me, rimangono oscuri. E in ogni caso, ditemi se sbaglio, può darsi che mi stia immaginando tutto.

Ammettiamo che qualcuno (e, giustamente, esistono persone che hanno seguito questa strada) voglia sviluppare solo le abilità e gli attributi della classe canonica scelta, le scelte ricadono su classi come guerriero, mago o ladro o varianti/fusioni delle stesse. Fin qui tutto normale ed in questo caso una persona sceglierà solamente una gilda di cui entrare a far parte... beh, in realtà si è liberi di entrare in tutte e tre, ma è chiaro che almeno in una di esse non si avanzerà nemmeno a ranghi medi di gilda. Però ci sono due abilità molto importanti su cui vorrei soffermarmi: la Sicurezza e l'Alterazione, dove la prima è fatta apposta per aprire porte e scrigni a livello fisico usando grimaldelli, la seconda contiene magie fatte apposta per aprire serrature, seppur con minore discrezione.

La Sicurezza è un'abilità di una classe Ladro, l'Alterazione di una classe Mago. Senza soffermarmi su casi limitati solo dalla lore di alcune quest eccezionali a quella principale o extra-gilda, tutte le classi aventi almeno una di queste abilità hanno il mondo aperto quasi totalmente a loro, alla loro esplorazione ed alla scoperta della storia dei mondi di gioco. La classe Guerriero non ha abilità di nota che gli permetta di aprire serrature nemmeno con la forza. Una classe senza una di quelle due abilità ha un grosso limite esplorativo e molto spesso deve lasciare dietro molti tesori ed ambienti chiusi, altrimenti apribili con delle chiavi apposite... che sono poche, a tal proposito, considerando che un guerriero non può affidarsi tantissimo alla sua furtività, in caso debba prendere chiavi rischiando di infrangere la legge.

Se quindi un mago o un ladro conoscerà il 75% del suo mondo, un guerriero ne conoscerà il 50%.

Insomma, come al solito, la classe Guerriero rimane la più ignorante fra tutte. È un peccato, però: aver aggiunto un'abilità che permetta la distruzione di una serratura e magari la perdita di alcuni oggetti di un forziere per offrire un leggero malus (come è avvenuto nelle prime idee di sviluppo di Dragon Age: Origins, purtroppo non portate avanti) almeno nei punti da Novizio/Apprendista avrebbe portato un po' più di possibilità in un personaggio di questo tipo. Almeno gli avrebbe fatto conoscere un buon 70% del suo territorio.

OmegaER

OmegaER ha pubblicato un'immagine nell'album Fesserie

Ragazzi, ho un dubbio.
Ho chiesto informazioni ad un tecnico riguardo all'acquisto di tutti questi pezzi per un prossimo PC e lui creò questo preventivo proprio oggi pomeriggio. Ho ricevuto la foto tramite un amico, infatti devo ancora parlare col tecnico sul perché di alcune scelte di oggettistica dato che non sono sicuro a proposito dell'alimentatore e del case, ma il resto dei componenti mi sembra ok. A voi come pare?
Come vedete, sono intenzionato a montare un PC top, tuttavia non sono interessato a montare una CPU i9. Datemi pareri, per favore.

OmegaER

Dal momento che io sono sempre quello indietro miglia nautiche rispetto a tutta la community gamer, continuo ad avere osservazioni da vecchio. E la mia osservazione è che sono tremendamente curioso di immaginare come i doppiatori di Morrowind, ci fosse stata un'occasione come da Oblivion in poi di sentire parlare gli NPC durante le conversazioni, avessero mai potuto pronunciare i cognomi degli Ashlanders o i nomi dei santuari daedrici delle Vvanderfel. Due esempi per i santuari sono Ashurnabibi o Addadshashanammu e due esempi per gli Ashlanders sono Shamirbasour o Mirathrernenum.

Ma ho anche l'impressione che la risposta la possa trovare su Online Morrowind... quindi yay... osservazioni da vecchio!

OmegaER

È impressione mia o ultimamente nei feed di Youtube mi appaiono sempre più video di Oblivion? Suppongo sia dovuto al fatto che le mie ultime ricerche siano correlate a TES, ma noto anche che tali video non sono nemmeno tanto vecchi e sono parecchio visti. Sembra di essere tornato ai tempi del Machinima "Drunk Argonian" del 2007!

Non ci sono interventi da mostrare.