Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.
Cover The Legend of Zelda: Majora's Mask

The Legend of Zelda: Majora's Mask Nintendo 64

Sviluppato da Nintendo, The Legend of Zelda: Majora's Mask è un gioco d'azione e avventura uscito il 17 novembre 2000 per Nintendo 64.

9.4

Recensioni

12 utenti

Recensioni

9.4

Media dei voti
12 recensioni degli utenti

Xeroh Navel
Cover The Legend of Zelda: Majora's Mask per Nintendo 64

Non ditemi niente, infatti non metto neanche il voto, ma sto gioco non ho avuto le forze di finirlo. Me lo regalarono da piccolo, andavo alle medie credo, era uscito da poco.
Ci misi giorni prima di riuscire ad uscire da clock town, ci misi un sacco ad imparare come funzionasse davvero la roba dei tre giorni, ogni volta mi rimettevo a fare le stesse cose pensando di dover fare tutto in un solo giro di giorni. L'unica parte in cui potevo andare poi era la foresta, e come se non fossi stato abbastanza inquietato dalla faccenda della scimmia, arriva quel boss alto alto a fare quei versi inquietantissimi.
Se non sbaglio più in là si ottiene anche la possibilità di tornare ad avere il corpo di link normalmente, ma non sono mai andato oltre il boss del tempio della foresta e ho sempre avuto troppa paura di sto gioco.
Ora sicuramente affronterei facilmente l'aspetto in quietante di questo gioco, ma il limite di tempo mi mette troppa ansia, non mi va.

SAV
Cover The Legend of Zelda: Majora's Mask per Nintendo 64

Uscito un paio d'anni dopo sua magnificenza Ocarina of Time, Majora's Mask è uno Zelda molto particolare. Caratterizzato da cupe e fascinose atmosfere quasi surreali e dall'ottima trovata di potersi trasformare in un Deku, un Goron o uno Zora indossando delle rispettive maschere, questo gioco si basa molto sul fattore tempo: in pratica, si avranno tre giorni per salvare il mondo dallo schianto della Luna sulla Terra, ma questi tre giorni potremo riviverli dall'inizio ogni volta che ci aggrada grazie alla possibilità di tornare indietro nel tempo utilizzando l'Ocarina del Tempo. Insomma, uno Zelda intricato e geniale, più difficilotto del solito, non molto longevo nella main quest ma straripante di imprese secondarie complesse ed intriganti. Meraviglioso seppur risulti un po frustrante a causa dell'elevata difficoltà e per via dell'intricatissimo sistema di gioco basato sui tre giorni che ricominciano.

9

Voto assegnato da SAV
Media utenti: 9.4

CarlxZen
Cover The Legend of Zelda: Majora's Mask per Nintendo 64

Non è facile esprimere un parere schietto riguardo questo titolo, poiché ci sono tantissime cose da dire a riguardo. La trama assume un carattere decisamente più cupo rispetto agli standard dei giochi di Zelda, come agli standard dei giochi Nintendo in generale, ma quello che rende arte questo gioco è la storia, ciò che si vuole raccontare. In ogni Zelda tu sei l'eroe che deve salvare il mondo dal malvagio di turno (che la maggior parte delle volte sarà sempre ganondorf) e sai già che sarai riconosciuto da tutti come tale, riuscirai a compiere questa impresa e ne rimarrai soddisfatto, rimarrai felice per via di quello che hai visto, la felicità, la gioia di tutte le persone che ti stanno intorno :) Qui, in majora's mask, tutto questo NON C'È ed è QUESTO che rende il titolo un capolavoro incontrastato fatto di originalità, ma sopratutto significato, già, perché per quanto possa essere bello il mondo che viene presentato in ogni Zelda, tu saprai nel tuo piccolo che sarà sempre un mondo falso, ma non falso perché si tratta di un videogioco (per carità) ma perché, nel tuo piccolo, sai che anche le persone che hai visto felici hanno dovuto combattere con dei tristi avvenimenti, poiché hanno dovuto sopportare fino al tuo arrivo le pene che ganondorf gli ha inflitto fino a quel momento, solo che queste pene non le mostreranno mai. Majora's mask si differenzia principalmente in questo, ogni personaggio sarà realista con se stesso, sarà falso con gli altri, ma sopratutto sarà unico, come sarà unica la sua reazione alla catastrofe che dopo un paio di giorni avverrà, cioè la caduta della luna. Anche solo sentire la storia della produzione del titolo (cioè il fatto che sia uscito proprio l'anno della così detta catastrofe, cioè il 2000, anno in cui si credeva sarebbe finito il mondo, un po' come il 2012) ti fa capire di quanta genialità e sopratutto realtà ci sta dietro, poiché nessun pg reagirà nello stesso modo, nessuno sarà mai troppo tranquillo, come nessuno sarà mai troppo disperato. Ogni storia lascia un messaggio che fa provare gioia, ma anche dolore, paura, depressione e ansia tutto allo stesso tempo, e i messaggi che lascia ti fanno capire che quello che hai davanti non è un gioco per bambini, e di quanto sia più adulto questo gioco rispetto a tanti altri il cui pegi sia 18. La storia che più mi ha emozionato è stata poi quella di anju, insomma (spoiler allert) chi non si emozionerebbe a vedere una donna che pur di aspettare il suo futuro sposo rimane ferma nella sua stanza ad aspettare il suo ritorno invece di salvarsi la pelle? (Fine spoiler) Puo anche sembrare un messaggio banale, ma fidatevi non lo è, perché in questa sua azione c'è tanta depressione e tanta tristezza che nella sua faccia, quando la andrete a vedere, vi accorgerete della tristezza che può lasciare un titolo del genere e della maturità che ha. Un mondo fatto di persone sopraffatte dal pensiero che tra tre giorni moriranno, persone che ignorano questo evento o persone che neanche ne sono a conoscienza devono combattere contro qualcosa di più grande, che è la vita di tutti i giorni che sono costretti a ri-affrontare tante volte. Un mondo fatto di disperazione, compassione e anche depressione, in cui tu salverai qualcuno, ma mai tutti. Questo è Zelda majora's mask, lo Zelda che più ho amato e che sempre amerò! Questo è il mio zelda preferito! :,)

10

Voto assegnato da CarlxZen
Media utenti: 9.4

Neve Valkoinen
Cover The Legend of Zelda: Majora's Mask per Nintendo 64

L'ho iniziato giusto un'oretta fa: IL-MIND-FUCK! il delirio, atmosfera cupa stupenda, e sensazione di smarrimento che caratterizza la bellezza di questo titolo. e non è ancora nemmeno iniziato ^^

Non ci sono interventi da mostrare.