Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Salto nel passato in Call of Duty 2017? Ecco gli indizi che lo provano!

Siamo già entrati nel nuovo anno, e già molti rumor si sono alzati sul destino del futuro Call of Duty 2017. Nelle scorse ore Sledgehammer ha pubblicato il primo teaser del nuovo capitolo della serie, e provando a leggere tra le righe, l'indizio che ne uscirebbe fuori sarebbe quello che stavolta il franchise dovrebbe riportare “il gioco al passato”. Se ci fate caso infatti, la pistola ritratta non ha nulla a che vedere con armamentari di tipo futuristico (trovate il tweet in fondo alla pagina).



Ma il suggerimento più evidente proviene proprio dal teaser di Call of Duty 2017, che sembra essere molto distante dal futuro. Un orecchio attento può cogliere come il suono delle campane, che si sente alla fine del video, sembra provenire da un periodo non proprio futuristico. Secondo voi quindi quali sono le probabilità che il nuovo capitolo, pronto a fare un tuffo nel passato, possa rilanciare il brand, dopo il flop delle vendite di Infinite Warfare?



Merry Christmas everyone, hope your day is joyous. Did you see our @SHGames card: https://t.co/c2DvVXW5ju? Now, can you unsee our runner-up? pic.twitter.com/v0cY4TfllD



— Michael Condrey (@MichaelCondrey) December 25, 2016



First teaser for Call of Duty 2017. So exciting! pic.twitter.com/6fJQmfAuEJ



— AllGamesDelta (@AllGamesDelta) January 3, 2017



Salto nel passato in Call of Duty 2017? Ecco gli indizi che lo provano! è un articolo di Game Legends.

Continua la lettura su www.gamelegends.it

4 gennaio 2017 alle 11:41

Piace a 1 persona

 

Fiducia ai Sledgehammer. Avrei preferito Treyarch che con World at War e, soprattutto, con Black Ops ha mostrato di essere una SH con le contropalle nel sviluppare giochi basati su avvenimenti storici, ma chissà, magari gli Sledgehammer sapranno stupirci.