Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Niente realtà virtuale per Resident Evil 2

Dopo il supporto al PlayStation VR di Resident Evil VII Biohazard, molto apprezzato da pubblico e critica, i produttori Tsuyoshi Kanda e Yoshiaki Hirabayashi hanno confermato che il remake di Resident Evil 2 non includerà alcuna feature dedicata alla realtà virtuale.



Ai microfoni del Daily Star UK, i due hanno rilasciato le seguenti dichiarazioni:



“Al momento non stiamo pensando al supporto al VR, considerando la prospettiva della telecamera, il VR non è adatto a questo gioco. Il VR non corrisponde a quello che abbiamo in mente per questo titolo.”



Scherzando poi, Hirabayashi ha concluso l'intervista, confermando comunque l'esclusione del VR in Resident Evil 2.



“… pensandoci però, magari aver mostrato il punto di vista del ratto nel trailer (all'E3) può aver dato un'impressione sbagliata! Se però pensate che sia in arrivo Ratto VR… siete fuori strada.”



Resident Evil 2 arriverà il prossimo 25 gennaio su PlayStation 4.

Continua la lettura su www.playstationbit.com

23 luglio 2018 alle 12:20

Condiviso da Fablink182 e altri 2.Piace a 10 persone

 

Meglio, non se ne sentiva il bisogno!

 

@Fablink182 ovvio che deve essere opzionale. Altrimenti sarebbe un gioco esclusiva vr, ma secondo me dire che non se ne sentiva il bisogno è sbagliato, doveva esserci sopratutto dopo l ottimo lavoro fatto sul 7