Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Catherine: Full Body, rivelata la limited edition e una collaborazione con Persona 5

Nel corso di un livestream, Atlus ha presentato nuovi dettagli riguardanti Catherine: Full Body, riedizione per console di attuale generazione dell'apprezzato gioco uscito nel 2011 per PlayStation 3 e Xbox 360. In particolare sono stati mostrati nuovi trailer e il contenuto della limited edition giapponese.

I video mostrano varie sequenze di gameplay, fra cui alcune sezioni platform e altre con protagonista Rin, una delle novità di questa nuova edizione, il cui nome definitivo sarà Qatherine. Questa aggiunta porterà ad alcuni cambiamenti, come all'inserimento di nuove opzioni per la difficoltà per agevolare i nuovi giocatori.

Inoltre è stata annunciata l'uscita di una limited edition ricca di contenuti: insieme a una copia del gioco base per PlayStation 4 o PlayStation Vita gli acquirenti troveranno infatti un artbook da 44 pagine, un artwork in edizione limitata, 4 dischi con la colonna sonora di Catherine e Catherine: Full Body e infine numerosi oggetti da utilizzare nel gioco stesso. Con l'uscita di un DLC esclusivo vedremo aggiungersi al cast Joker, il protagonista di Persona 5, giocabile nelle modalità Babel e Colosseum. Ciò presume l'inizio di una bizzarra collaborazione, della quale non si conosco ancora i dettagli. Potete vedere un'anteprima della versione a tiratura limitata del gioco insieme ai video in fondo alla notizia.

Ricordiamo che Catherine: Full Body uscirà il 14 febbraio 2019 in Giappone per PlayStation 4 e PlayStation Vita. Atlus ha confermato che il gioco arriverà sul mercato occidentale, tuttavia al momento non è stata rivelata una data di lancio precisa.

https://www.playstationbit.com/wp-content/uploads/2018/09/catherine-full-body-limited-edition-600x345.jpg




Continua la lettura su www.playstationbit.com

PlayStation Bit 16 settembre alle 09:40

Condiviso da popcornking.Piace a 8 persone

Astral Carlo

 

In Giappone sicuramente si, resta da capire se in occidente porteranno solo quella Ps4 o (speriamo) anche quella Vita. Il gioco secondo me si adatta bene alle caratteristiche della portatile, almeno da come mi ricordo;)
Alla peggio potrebbero portarlo limited run games o similari..ma spero proprio lo portino in maniera ufficiale!

Scrivi un tuo commento