Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Alla scoperta di 3dRudder: il motion controller di PlayStation VR incentrato sul movimento di piedi e gambe ha una

Svelato per la prima volta nel mese di gennaio, 3dRudder è una periferica per la VR molto interessante perché a differenza della maggior parte dei motion controller non si occupa della gestione di mani e dita ma è strettamente legato al movimento di piedi e gambe. Oggi abbiamo finalmente dei nuovi dettagli, tra cui una data di uscita, grazie a un nuovo approfondimento sul PlayStation Blog.



3dRudder sarà disponibile per PS4 e per il supporto a PlayStation VR a partire dal 17 giugno al prezzo di €119 e sarà utilizzabile inizialmente con circa una trentina di titoli. L'idea di questa periferica nasce dal cofondatore Valerio Bonora, un architetto che pensò a quanto sarebbe stato molto più comodo gestire alcuni elementi del proprio lavoro al computer attraverso il movimento dei piedi e lasciando mani e dita libere di focalizzarsi su altro. Dopo 10 anni quell'idea è in arrivo su PS4 ed è legata a doppio filo ai videogiochi.



Il funzionamento a quanto pare è molto semplice: si inclinano semplicemente i piedi nella direzione in cui ci si vuole muovere. Più si è inclinati e più lo spostamento sarà veloce. Si tratta di una periferica che punta a rendere maggiormente realistici e simili alla vita reale i vari spostamenti. Si può camminare dritto, scattare girando un angolo o fermarsi esattamente nel luogo che si desidera. Si parla di un'esperienza fluida e senza soluzione di continuità ma ovviamente sono necessari dei test con...piede (scusate) per saperlo con certezza.



Leggi altro...

Continua la lettura su www.eurogamer.it

5 aprile alle 09:20