Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

E3 2019 – AMD Next Horizon Gaming

Il momento tanto atteso è finalmente arrivato. Poco fa abbiamo partecipato ad AMD Next Horizon Gaming, conferenza di AMD tenutasi presso The Novo, dove l'azienda di Santa Clara ha mostrato la nuova famiglia di processori Ryzen Zen di seconda generazione e le nuove schede video basate sull'architettura Navi.



https://www.gamesource.it/wp-content/uploads/2019/06/10677_gamesource_1200_17370-1024x570.jpg



Lisa Su senza tanti indugi ci ha subito presentato la nuova famiglia di processori Zen 2, composta da ben 6 CPU capitaneggiati dal tanto attesissimo e chiacchierato Ryzen 9 3950X, prima CPU da Gaming ad essere equipaggiata con 16 Core e 32 Thread. Nella tabella sottostante potete vedere tutte le caratteristiche tecniche delle CPU presentate.



Ryzen 9 3950XRyzen 9 3900XRyzen 7 3800XRyzen 7 3700XRyzen 5 3600XRyzen 5 3600



Core16128866



Threads322416161212



Base Clock3,5GHz3,8GHz3,9GHz3,5GHz3,8GHz3,6GHz



Boost Clock4,7GHz4,6GHz4,5GHz4,4GHz4,4GHz4,2GHz



Cache72 MB70 MB36 MB36 MB35 MB35 MB



TDP105 W105 W105 W95 W95 W65 W



Prrice$749$499$399$329$249$199



Lisa Su ci ha proposto una carrellata di benchmark in modo da farci vedere quanto realmente siano valide le nuove CPU Ryzen Zen 2. Questa volta AMD sembra avere tutte le carte in regola per fronteggiare il dominio che Intel in ambito ludico.



Dall'immagine sottostante possiamo notare che AMD Ryzen 9 3900X riesce ad eguagliare e in alcuni casi superare la CPU di Intel top di gamma in ambito mainstream, ovvero Core I9 9900K.



https://www.gamesource.it/wp-content/uploads/2019/06/10677_gamesource_1200_1379-1024x768.jpg



AMD ha inoltre stimato che la sua CPU Ryzen 9 3900X rispetto ad Intel Core I9 9920X, riesce ad essere più veloce in singolo thread del 14%, in multi thread del 6% il tutto consumando 60 W in meno rispetto alla concorrenza.



https://www.gamesource.it/wp-content/uploads/2019/06/IMG_4807-1024x576.jpg



Il prezzo di lancio di AMD Ryzen 9 3900X sarà di 499$ e sarà disponibile all'acquisto dal 7 Luglio 2019, così come tutte le altre CPU AMD eccetto per Ryzen 9 3950X che uscirà nel mese di settembre alla cifra di 749$, un prezzo onesto trattandosi di un processore da 16 Core e 32 Thread, anche se non sappiamo le reali performance.



https://www.gamesource.it/wp-content/uploads/2019/06/10677_gamesource_1200_17307-1024x768.jpg



Successivamente Lisa Su ha spostato l'attenzione verso Ryzen 7 3800X, sicuramente la proposta più appetibile in ambito ludico. Rispetto alla contro parte Intel, ovvero Intel Core I7 9700K, la CPU AMD è riuscita ad ottenere dei discreti vantaggi, andando ed equiparare in molti casi i risultati ottenuti da Intel.



https://www.gamesource.it/wp-content/uploads/2019/06/10677_gamesource_1200_14247-1024x768.jpg



Infine Lisa Su ci ha mostrato AMD Ryzen 5 3600X, CPU entry level destinata a tutti quei videogiocatori che cercano un buon compromesso tra prestazioni e prezzo. Rispetto a Intel Core I5 9600K, la CPU AMD è riuscita ad ottenere un discreto vantaggio su molti titoli, mentre negli altri le performance si sono eguagliate.



https://www.gamesource.it/wp-content/uploads/2019/06/10677_gamesource_1200_14256-1024x768.jpg



Chiuso il sipario sulle CPU è il momento delle schede video. Qua Lisa Lu ci ha mostrato due modelli di schede video, ovvero Radeon RX 5700 XT e Radeon RX 5700. Entrambe le GPU sono state pensate per il Gaming a risoluzione 1440P. Entrambe le schede si basano sul nuovo chip “NAVI 10″ da 7 nm che implementa l'ultima architettura RDNA di AMD.



https://www.gamesource.it/wp-content/uploads/2019/06/IMG_4864-1024x576.jpg



Il design di riferimento RX 5700 XT sfoggia un nuovissimo design con una piastra di raffreddamento in metallo rivestito con un logo Radeon illuminato sulla parte superiore, un secondo logo sulla sua faccia anteriore e una piastra posteriore abbinata. Sotto si trova un dissipatore in alluminio a canale di alette con piastra a camera di vapore che estrae calore dalla GPU, dalla memoria e dal VRM. Una ventola a flusso laterale consente di raffreddare il dissipatore di calore, eliminando l'aria calda dal case. L'alimentazione viene ricavata da una combinazione di connettori di alimentazione PCIe a 8 e 6 pin. Le uscite includono tre DisplayPort e una HDMI.



https://www.gamesource.it/wp-content/uploads/2019/06/radeon-rx-5700-xt-navi-10-36853-472x300.jpg



Radeon RX 5700 sembra un po' meno curata, il suo design più freddo assomiglia molto al dissipatore di RX Vega 64. AMD ha anche fornito immagini dell'RX 5700 XT in uno scatto “teardown”, che rivela il dissipatore di calore a camera di vapore, la ventola laterale e, ancora più importante, il PCB di riferimento con il suo VRM a 7 fasi.



https://www.gamesource.it/wp-content/uploads/2019/06/IMG_4861-1024x574.jpg



AMD Radeon RX 5700 XT sarà la diretta concorrente di Nvidia GeForce RTX 2070. Il chip che troviamo a bordo è dotato di 40 Compute Unit in grado di sprigionare fino a 9,75 TFLOPs di potenza. Affianco al chip troviamo 8 GB di VRAM di tipo GDDR6. Il clock di base è di 1605 Mhz, ma riesce ad arrivare tranquillamente fino a 1905 Mhz. Le prestazioni sono di tutto rispetto e AMD Radeon RX 5700 XT nella maggior parte dei titoli tripla A riesce ad avere degli FPS medi fino al 22% in più rispetto alla rivale Nvidia.



https://www.gamesource.it/wp-content/uploads/2019/06/IMG_4863-1024x547.jpg



AMD Radeon RX 5700 è dotata di 36 Compute Unit, in grado di generare fino a 7,95 TFLOPs di potenza. Anche qua troviamo 8 GB di VRAM GDDR6. La frequenza di base è di 1465 Mhz, in grado di arrivare fino a 1725 Mhz.



https://www.gamesource.it/wp-content/uploads/2019/06/FCu1Zdj30ZIv8Qj5-1024x544.jpg



La sua diretta concorrente è Nvidia GeForce RTX 2060 e nei benchmark mostrateci da AMD, la sua scheda ha la meglio in tutti i giochi, generando fino al 21% in più di FPS medi.



https://www.gamesource.it/wp-content/uploads/2019/06/IMG_4860-1024x525.jpg



A livello di prezzi, la Radeon 5700 XT verrà venduta a circa 449 dollari, mentre la Radeon 5700 a 379 dollari.



Lisa Lu successivamente ci ha mostrato una terza scheda video, ideata per celebrare il cinquantesimo anniversario della casa di Santa Clara. Si tratti di una versione speciale di Radeon RX 5700 XT. La scheda presenta le stesse caratteristiche della versione sopracitata. Le uniche due differenze risiedono nelle frequenze e nel design. AMD Radeon RX 5700 XT 50TH Anniversary Edition ha un clock base di 1680 Mhz in grado di arrivare fino a 1980 Mhz, sprigionando 10,14 TFLOPs di potenza. Il design è praticamente lo stesso, solo che qua troviamo dei particolari in ora, come la ventola e la scritta Radeon, proprio per celebrare i 50 anni di AMD.



https://www.gamesource.it/wp-content/uploads/2019/06/IMG_4862-1024x532.jpg



AMD Radeon RX 5700 XT 50TH Anniversary Edition sarà in vendita solo tramite il sito di AMD ed avrà un prezzo di 499$.



Tutti e tre i modelli di schede video presentati sono equipaggiati con l'ultima versione di PCI Express, ovvero la 4.0, rendendole le prime schede video al mondo ad utilizzare il nuovo standard di interfaccia PCIe.



L'articolo E3 2019 – AMD Next Horizon Gaming proviene da GameSource.

Continua la lettura su www.gamesource.it

12 giugno alle 09:20

Piace a 2 persone