Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Code Vein: il producer svela qualche dettaglio in più sul gameplay e la modalità co-op

Mancano poco più di due mesi all'arrivo di Code Vein e Keita Iizuka, producer di Bandai Namco, ha rilasciato un'intervista dove svela qualche dettaglio in più sul gioco.



Innanzitutto Iizuka parla della difficoltà del gioco: "La parte più importante di Code Vein è proprio il fatto che sia molto difficile. Per questo il giocatore avrà bisogno di fare molta pratica per andare avanti: saranno inevitabili le innumerevoli morti, ma ogni volta che riusciranno ad andare avanti i giocatori si sentiranno senza dubbio appagati".



Legandosi proprio alla difficoltà del gioco, il producer parla dei compagni di gioco: "Non volevamo rendere il gioco frustrante, quindi abbiamo deciso di inserire dei compagni, in modo da rendere il giocatore motivato ad andare avanti. I compagni, in termini di combattimento, saranno indipendenti, verranno mossi dall'IA ed aiuterà il giocatore in termini di buff che variano dall'aumentare la potenza di attacco al far resuscitare il proprio personaggio una volta ucciso".



Leggi altro...

Continua la lettura su www.eurogamer.it

venerdì alle 15:20