Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

alister condivide alcuni suoi interventi solo con i suoi amici. Se vuoi conoscere alister, aggiungila agli amici adesso.

Shin Kenzo

Shin Kenzo ha pubblicato un'immagine nell'album Vendo

Vendo:

King of Fighters: Maximum Impact 10 euro
Growlanser: Heritage of War 15 euro
Star Ocean: Till The End of Time 15 euro
Shin Megami Tensei DIGITAL DEVIL SAGA 15 euro.

In blocco vendo tutto a 45 euro Spedizione Gratuita

Pick a Quest - RPG Community

Pick a Quest - RPG Community ha pubblicato un video riguardante Golden Sun per GBA

Tutti pronti con la #GamingSunday?
Quest'oggi è tempo di #GoldenSun con il nostro Tof! o/

-Viv

(Retro)Gaming Sunday con Golden Sun!

Una terribile tempesta sta abbattendosi sul piccolo villaggio di Vale, cosa attende Isaac e i suoi amici?

alister

alister ha pubblicato un link

Se volete provare a vincere un JRPG tanto, tanto, tanto bello, sulla pagina FB del Pick a Quest è in corso un giveaway!
Fateci un salto :)

alister

alister ha scritto una recensione su Tales of Berseria

Cover Tales of Berseria per PS4

Tales of Berseria mi è piaciuto tantissimo. Ho trovato in esso tutto ciò che avrei voluto vedere dalla serie Tales, una serie che mi è sempre piaciuta, ma che, finora, mancava di quel "plus" in grado di fare la differenza, almeno secondo la mia personalissima esperienza.
Di Berseria ho amato tutto: trama, personaggi, combat system, minigiochi, reference. Non è un gioco perfetto e sono consapevole dei suoi limiti (comparto tecnico non al passo coi tempi, aree poco ispirate, colonna sonora che raramente lascia il segno), eppure questo gioco mi ha coinvolto così tanto da rendere insignificanti eventuali punti deboli. I personaggi mi hanno stregato, la trama mi ha fatta immedesimare tantissimo e, in generale, mi sono divertita un sacco, dedicandomi con piacere a ogni extra che il gioco avesse da offrirmi.
Chi ha giocato Tales of Zestiria, inoltre, apprezzerà Berseria ancora di più, perché i due sono davvero due storie complementari, due facce della stessa medaglia.
Avevo hype per questo capitolo, ma Berseria ha superato ogni mia aspettativa e sono davvero felice di averlo giocato.

Qui una versione approfondita della mia esperienza di gioco: https://pickaquest.net/2017/06/17/tales- ..

alister

alister ha scritto una recensione su Persona 5

Cover Persona 5 per PS4

Breve commento a caldo.
Ho aspettato tanto questo gioco, veramente tanto. Si tratta senza ombra di dubbio del gioco che attendevo con più ansia dal 2017.
Persona 5 si è rivelato all'altezza delle mie gigantesche aspettative? Senza mezzi termini: sì.
Persona 5 porta la formula tipica della serie sin dal terzo capitolo alla sua finora più perfetta realizzazione. In quanto a gameplay, P5 è il picco della serie: sviluppa il sistema di vita scolastica e social link, qui chiamati Confidant, e reintegra elementi del passato, come armi da fuoco e contrattazioni. Tantissime anche le novità, che migliorano notevolmente l'esperienza di gioco: i Confidant ora offrono una varietà di abilità, il battle system è stato molto raffinato e presenta nuove meccaniche, come il Baton Pass, e, soprattutto, questa volta ci troviamo ad esplorare dungeon ispiratissimi e non generati casualmente per quel che riguarda la storyline principale (per i nostalgici del dungeon crawling c'è il Mementos). Insomma, si macinano ore di gioco che è un piacere, senza stancarsi MAI. Ho giocato ininterrottamente a P5 sin dal lancio, arrivando a ben 114 ore di primo playthrough.
In quanto a trama, il concept di base è figo quanto sembrava: adolescenti che acquisiscono i loro Persona grazie allo spirito di ribellione che li anima, un desiderio di opporsi a una società governata da adulti corrotti e masse indifferenti. I personaggi principali sono tutti davvero interessanti, a partire dal protagonista, Joker, decisamente meno "silent" e più caratterizzato dei suoi predecessori. Personal favourite? Makoto, Yusuke e Futaba, ma sono tutti eccezionali all'interno del party. Ottima anche la caratterizzazione dei vari confidant, alcuni dei quali raccontano storie bellissime.
Invece, sono rimasta un po' delusa dal comparto dei villain principali: se i boss dei vari Palace mi sono sembrati perfetti nel loro ruolo, primo tra tutti il primo, gli antagonisti primari mi sono parsi scontati e sottotono rispetto al resto del gioco.
Complessivamente, ho apprezzato di più la prima metà di gioco della seconda, che in alcuni passaggi -- specie per i villain sopracitati -- mi ha convinta leggermente meno. Forse anche perché, avendo già giocato ad altri Persona, alcune dinamiche di trama mi erano familiari e per questo mi hanno colpito meno.
Il finale è stato invece grandioso e molto coinvolgente. La trama è comunque eccezionale e ben sopra gli standard della media del genere, trattando tematiche davvero complesse e realistiche, senza fare sconti a nessuno.
P5, poi, è stilosissimo: musiche, design dei personaggi e dei persona, design dei dungeon, menu... Tutto è ispiratissimo e visivamente stupendo, una gioia per gli occhi. Anche le sequenze animate sono molto più curate rispetto ai predecessori. Ribadisco, di nuovo, i dungeon, davvero splendidi da esplorare e vedere.
Forse in futuro parlerò più dettagliatamente della mia esperienza con questo titolo; per ora volevo giusto annotare qualche impressione post titoli di coda. Sono davvero soddisfatta di Persona 5, che non ha deluso le mie grandi aspettative. Quella di Persona si riconferma una delle migliori serie di JRPG sul mercato e questo quinto capitolo è sicuramente uno degli esponenti del genere più riusciti che si siano visti negli ultimi anni.

alister

alister ha aggiornato la sua collezione

Non ci sono interventi da mostrare.