Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Project X Zone 3DS

Sviluppato da Banpresto e prodotto da Namco Bandai Partners, Project X Zone è un gioco d'azione strategico uscito il 4 luglio 2013 per 3DS · Pegi 12+

"Se amate ogni elemento delle produzioni tipicamente giapponesi, compreso il fan service estremo e l'umorismo a volte esasperato, troverete in Project X Zone il compagno ideale con cui passare l'estate. Acquistandolo, inoltre, invierete un importante messaggio a Namco Bandai, che potrebbe convincersi a ripetere l'esperimento con altri prodotti ultra-nipponici. In caso contrario, invece, forse dovreste prima valutare altre proposte del catalogo 3DS. Abbiamo sentito parlare piuttosto bene di un certo Fire Emblem..." da Eurogamer.it

7.5

Recensioni

15 utenti

Radioga

ha pubblicato un'immagine nell'album Giochi

Mi ricordo che ai tempi che uscì ne parlarono abbastanza bene, per 5€ magari vale la pena rischiare.

Yessgame.it

Project X Zone non più disponibile nel Nintendo e-Shop

Project X Zone non è più disponibile all'acquisto sul Nintendo e-Shop sia in Europa che in Nord America, senza nessuna spiegazione ufficiale al momento. Al momento sembra che chi ha acquistato il gioc … · Leggi tutto l'articolo

TheBrown98

10€ sull'eshop sisi

YukioAlek

ha scritto una recensione su Project X Zone

Cover Project X Zone per 3DS

Uno dei giochi che ho giocato di più in assoluto e che, nonostante alcune lacune piuttosto evidenti, ha saputo divertirmi tantissimo. Tra i lati positivi va citato tutto il lato "fan service" del gioco (cast, musiche, ambientazioni), oltre che la componente "artistica" del gioco ( le animazioni dei colpi speciali disegnate a mano, ad esempio, sono veramente apprezzabili). Il Gameplay si caratterizza per semplicità, immediatezza ma anche per la capacità di creare assuefazione. In termini di longevità, inoltre, non ci si può proprio lamentare.
Il gioco stecca invece per quanto riguarda la sceneggiatura (poco più che un pretesto per fare coabitare personaggi di contesti e serie), la durata dei singoli capitoli (aspetto fortunatamente lenito dalla presenza del quicksave) e il livello di difficoltà tarato verso il basso e che solo in rari casi (perlopiù dovuti all'apparizione di unità di rinforzo in numero spesso soverchiante rispetto ai personaggi sotto il controllo del giocatore) genera grattacapi.

Non ci sono interventi da mostrare.