Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Bocca99 condivide alcuni suoi interventi solo con i suoi amici. Se vuoi conoscere Bocca99, aggiungilo agli amici adesso.

Bocca99

ha scritto una recensione su SUPER MARIO 3D WORLD

Cover SUPER MARIO 3D WORLD per Wii U

Chi di voi non conosce Super Mario?
L'eroe baffuto fece la sua prima apparizione nel gioco Donkey Kong 1981, ma non sto qui a parlare della storia di Mario, ma bensì dell'ultimo gioco uscito della serie: Super Mario 3D World.

GAMEPLAY

Parto subito col dire che Super Mario 3D World non ha nè un gameplay complicatissimo, ma nemmeno facile, questo perché, si, i comandi e le azioni da fare sono semplici, ma la varietá di situazioni, la grande mole di collezionabili e i differenti modi di finire un livello a seconda dei Power-Up aumenta, e non di poco, la complessitá del gameplay. Inoltre, Super Mario 3D World è dannatamente divertente. Sinceramente, è uno dei giochi che mi ha divertito più di tutti!
Purtroppo non è tutto oro ciò che luccica, e infatti questo gioco ha dei difetti non da poco. In primis, non ha la magia dei Super Mario in 3D, manca di una storia concreta, e di qualcosa di memorabile, qualcosa che contraddistingua il gioco dagli altri! (come in Super Mario 64 c'era per la prima volta il 3D, in Super Mario Sunshine c'era il mare, e diversi cambiamenti, in Super Mario Galaxy c'è la gravità!). Inoltre dura troppo poco, veramente poco! 4 ore per finire il gioco principale (e i collezionabili non salvano la durata) sono veramente poche, in confronto alle 15 di Super Mario Galaxy 2!

Le novità invece sono abbastanza corpose, come per esempio i tubi trasparenti, la campanella che trasforma in gatto, la ciliegia che moltiplica, giocare in 4 in un Mario 3D e addirittura il fatto di dover prendere gli oggetti. Ma il fatto è che queste novità vengono introdotte in modo troppo tradizionalistico, senza cercare di innovare troppo, insomma, si è andati sul sicuro (fattore poi giusto in parte, se si desiderava non cambiare stile, per aumentare le vendite di WiiU). Il level design invece, è molto ben fatto, anche se qualche livello non è proprio il massimo. Inoltre, l'utilizzo del Gamepad è quasi nullo (ad eccezione di qualche livello), così come il Miiverse è integrato al minimo.

TECNICA

Il gioco graficamente è qualcosa di meraviglioso, con effetti luce veramente belli, e con una cura così grande per le texture e altri effetti, che in alcuni casi sembra di guardare un filmato in Computer Grafica!
Il sonoro è ben fatto, con un sound orientato principalmente sul jazz, ma anche con qualche variente. Qualche musica vi rimarrà inpressa sulla mente per sempre! Purtroppo però, di motivi memorabili non ce ne sono.

VALUTAZIONE

GAMEPLAY: 9 (semplicemente perfetto e divertente, anche se manca di effetto "WOW!")
GRAFICA: 10 (curatissima, con effetti grafici stupendi)
SONORO: 8,5 (molto bello, ma manca di motivi memorabili)
FATTORE WIIU: 5,5 (le caratteristiche della WiiU vengono usate pochissimo)
TRAMA: 4 (banale e poco sviluppata)

PRO CONTRO

+Gameplay divertentissimo -Manca della magia dei Mario in 3D
+Graficamente superbo -La WiiU si poteva sfruttare di più
+Level design geniale... -...ma non sempre
+Multiplayer in 4 divertente - Troppo corto
+Sonoro ben fatto
+Grande quantità di collezionabili

(la valutazione totale non è formata dalla media dei voti)

Bocca99

ha scritto una recensione su Steel Diver: Sub Wars

Cover Steel Diver: Sub Wars per 3DS

Steel Diver...un gioco uscito tempo fa su 3DS, prodotto dalla Nintendo, ma che di nintendoso non ha nulla. Ce l'avrà fatta Nintendo stavolta, a migliorare il suo precedente capitolo?
La risposta è sì!
Il gameplay è divertente e l'online è competitivo, la grafica è bassina, e il sonoro scarso, ma almeno il sostema F2P è introdotto in modo che il gioco sia godibile anche se completamente gratuito. Inoltre, non esiste nessuna chat vocale, ma si può parlare tramite codice morse, tradotto ovviamente in lettere, quando arriva al mittente. I comandi sono reattivi e i menù intuitivi. Si poteva osare di più per la modalità singleplayer. Il sonoro è scarso, anche se crea atmosfera, buona invece la colonna sonora.
Insomma, un gioco godibile e divertente, che esce dai canoni dei soliti FPS, ma che tecnicamente è piuttosto imbarazzante.

Non ci sono interventi da mostrare.