Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.
Risposta scelta dall'autore della domanda
1 Utilità

Parto supponendo che tu abbia terminato il primo capitolo e anche il secondo, viceversa quello che ti sto dicendo potra' avere un po' meno senso (nel caso: recuperalo e giocatelo, un consiglio).
E' un opinione piuttosto diffusa che Alvis sia in realta' Ontos, il terzo supercomputer che insieme a Pneuma e Logos (in XBC2 Mythra+Pyra e Malos) componeva il Trinity processor, utilizzato dallo scienziato Klaus per condurre l'esperimento con il Varco (Conduit) nella stazione spaziale Rhadamanthus.
L'esperimento va "storto", rade al suolo la "terra" di Klaus e genera, in soldoni, l'universo alternativo di XBC, in cui Ontos/Alvis viene risucchiato. Nel mondo inziale Galea non sopravvive all'esperimento mentre Klaus diventa l'Architetto e crea il mondo di Alrest con i Titani, che volteggiano sulle ceneri del mondo precedente andato distrutto; in questo stesso mondo Logos e Pneuma, gli Aegis (termine che, cosi' come gladis e ductor, ha senso solo in XBC2), sono una specie di supervisori e i gladius (blade) sono (pressapoco) delle armi biologiche utilizzate come strumento di controllo.
Nell'universo parallelo (la meta' di) Klaus e Galea "rinascono" come Zanza e Mayneth e creano Bionis e Mechanis, di cui diventano le rispettive "anime". Alvis si stabilisce tra gli Haientia come consigliere "veggente", ma e' di fatto un servitore di Zanza che supervisiona il ciclo di vita di questo universo, ed e' in grado di "resettarlo".

Qualcuno può spiegarmi cos è Alvis in xenoblade chronicles perché non ho ben capito