Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.
Cover Castlevania: Harmony of Dissonance

Castlevania: Harmony of Dissonance GBA

Sviluppato da KCET e prodotto da Konami, Castlevania: Harmony of Dissonance è un platform game uscito l'11 ottobre 2002 per Game Boy Advance.

7.7

Recensioni

7 utenti

Axel3601

ha pubblicato un'immagine nell'album collezione

Non si scherza col GameUp di Pioltello.
Tutto finzionante, sensori di Boktai inclusi.

Se vi dito quanto ho pagato mi picchiate senza comunque credermi.

Aenima
Cover Castlevania: Harmony of Dissonance per GBA

I difetti di questo gioco, al di là dello stile artistico sacrificato per una maggiore chiarezza nel mostrare quel che accade su schermo, sono tanti. Anche se il gameplay di fondo si basa su di una formula testata e solidissima, questa volta la ripetitività ha la meglio, ed è palese notare una certa mancanza di inventiva in tutti gli ambiti: dalla trama alla colonna sonora, dalla mappa (tral'altro dispersiva) all'originalità in generale. Resta un gioco valido per i fan di castlevania che vogliono recuperare ogni titolo, altrimenti sotn e aos sono da preferire. Harmony of dissonance non è per niente brutto, ma ricicla un po' più di quanto è tollerabile.

7

Voto assegnato da Aenima
Media utenti: 7.7

Castlevania: Dracula's Castle

"Are you running away from me?"

Nome: Juste Belmont
Arma: Vampire Killer
Concept: Koji Igarashi (Concept) e Ayami Kojima (Design)
Timeline: Prima metà del XVIII secolo (1748 "Castlevania: Harmony of Dissonance")

Parentela: Simon Belmont (Nonno), Lydie Erlanger (Amica e Amata), Maxim Kischine (Migliore amico), Richter Belmont (Figlio, vista la timeline, ma non è una notizia ufficiale)
Prima Apparizione: "Castlevania: Harmony of Dissonance" (2002 su GameBoy Advance)
Altre Incarnazioni: Purtroppo nessuna

Spin Off e Cammei: "Castlevania: Portrait of Ruin" (2006 su Nintendo DS; Juste fa parte dell'evocazione "The Greatest Five")
Side Projects e Merchandise: Juste è uno dei Belmont che gode di più fanart in giro per la rete, ma a parte questo e le varie illustrazioni ufficiali di Ayami Kojima, non c'è nulla che lo riguardi strettamente.
Progetti Cancellati: Nulla di noto

Curiosità: Le musiche del gioco sono composte da Soshiro Hokkai e Michiru Yamane, e volutamente sfruttano i canali PSG del GBA che erano inizialmente utilizzati per i giochi del GameBoy Color; tutto per dargli quel tono 8-bit.

Tecnicamente: Juste è l'unico Belmont (a parte Soleiyu) a non affrontare direttamente Dracula.

Il nome Juste significa "Giusto" in francese.

Non ci sono interventi da mostrare.