Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Su l'Angolo dello Sfogo

L'angolo dello sfogo serve a te, che hai superato la tua soglia di sopportazione dentro e fuori il mondo dei videogiochi, dal troll su internet al trapano che ti sveglia alle 06 della domenica mattina. Sfogati!

TheEngiGuy

La solitudine è come una bella traccia musicale che hai composto con tanta pazienza e impegno, che rappresenta musicalmente tutto ciò che hai appreso tramite l'introspezione e le esperienze passate, di cui saresti pronto a pubblicare e far sentire a tutto il mondo.

Scopri però che, dopo la sua pubblicazione, nessuno le ha dato una chance. Nessuno ci ha nemmeno provato, né considerato di premere il tasto play, che sia per mancanza di reputazione e conoscenze nel campo musicale o perché ciò che vuoi trasmettere e comunicare è solo roba di nicchia che fatica per l'ennesima volta a trovare il giusto audience. Ad ogni modo, non hai ottenuto niente se non l'affaticamento per tutto quel lavoro svolto, e una sensazione di aver ricevuto pregiudizi e menefreghismo.

Anche con un senso di soddisfazione, non hai scelta se non tenerti quella traccia musicale per te, pensando in continuazione quale sia il suo vero valore, se un posto ce l'abbia o meno, se effettivamente conta di più la fortuna che il talento. Se chiedi consigli agli "esperti", l'unica cosa che ti direbbero di fare è di usare certi strumenti e atmosfere che non sono per niente in linea con ciò che sei, perché per loro il tuo approccio è considerato sbagliato; sostengono allo stesso tempo che è molto meglio tenersi la musica per sé piuttosto che condividerla insieme ad altri e sentirsi parte di un qualcosa, mentre loro se la spassano con il successo, non sapendo minimamente cosa significa non poter esternare tutto e non poter raggiungere i propri desideri.

Quella traccia musicale diventerà sempre di più un ricordo della tua solitudine piuttosto che una semplice rappresentazione del tuo essere, e può capitare che, eventualmente, tu decida di chiudere la tua carriera da musicista una volta per tutte. Fortunatamente ripensandoci all'ultimo momento...

Se ho deciso di scrivere qui è perché ne ho piene le palle di questi attacchi d'ansia che mi assalgono in questo periodo, eppure penso che è come se non dovessi lamentarmi della mia situazione, per la paura di essere visto come un ingrato, viziato o bisognoso con "delle idee sbagliate sulla vita".

Cage

ha pubblicato un link

Parte 2
Penso che chi organizza i programmi su italia 1 sia un grandissimo raccomandato.
O semplicemente ha la mamma maiala.
Sempre Dr Casa, sgarrano con gli orari e a metà episodio partono i titoli di coda.
Sono talmente preso male che adesso disattivo adblock e vado su youtube.

Cage

Ah i profumi dell'organizzazione italiana.
Ti fanno chiamare 127 numeri ma solo in determinati giorni e in determinate ore, poi quando si degnano di rispondere "guardi ho risposto solo per cortesia perchè giorno x non prendiamo appuntamenti".
Che poi alla fine siamo pure riusciti a concludere quindi boh, secondo me alla gente piace fare polemica per passare il tempo.

I_NEed_hEaLiNg

I ciclisti, che nonostante usino la stessa strada delle auto vetture, IGNORANO completamente la segnaletica, andando contromano, non rispettando mezzo stop, passando col rosso, attraversando la strisce a 200 km/h.
E la cosa bella sapete qual è? Che ti guardano pure male e se ce fai er chioppo per colpa loro, la colpa te la becchi anche tu.
Bisogna insegnare loro come si sta sulla strada e soprattuto PUNIRE le loro cagate come qualsiasi altra cagata che uno farebbe in macchina.

Non ci sono interventi da mostrare 😔