Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Sviluppato da BioWare e prodotto da Electronic Arts, Mass Effect Trilogy è un gioco di ruolo uscito il 6 novembre 2012 per PC Windows · Pegi 18+

"Che si sia fan dei giochi di ruolo action oppure no, poco importa: la saga di Mass Effect non può che essere considerata da tutti (molti) un capolavoro assoluto, una pietra miliare destinata a lasciare una traccia indelebile nell'universo delle produzioni videoludiche di sempre. Come detto in sede di recensione, tutti e tre i titoli contenuti nella raccolta, chi più, chi meno, non sono scevri da difetti, ma riteniamo che la bellezza della storia, i vari risvolti della stessa, le ambientazioni e le cose da fare siano così affascinanti e coinvolgenti nel loro insieme, da far passare in secondo piano ogni eventuale problema tecnico. Detto questo, allo stesso tempo ci aspettavamo qualcosa di più da una collection come Mass Effect Trilogy, sicuramente che fosse più ricca a livello contenutistico.
Questo fattore, unito alla considerazione che non aggiunge di concreto nulla di nuovo ai tre capitoli, fa si che il voto finale sia un punto più basso del "normale". Quindi, in sintesi, se non avete mai giocato a questa trilogia, fate un favore a voi stessi e andate a comprarla, viceversa suggeriamo di ponderare bene il suo acquisto, valutando, nel caso si sia già in possesso delle edizioni retail del secondo e terzo Mass Effect, se l'opera valga la spesa dal punto di vista collezionistico e se sia il caso di demandare eventualmente al download la possibilità di giocare il primo episodio, e i vari contenuti extra." da multiplayer.it

9.1

Recensioni

5 utenti

Tale Omega

Tale Omega ha scritto una recensione su Mass Effect Trilogy

Cover Mass Effect Trilogy per PC

A parte i bug...

Il mio primo gioco provato su un PC con alte potenzialità.
Giocai la trilogia anche su PS3, un bel po' di tempo fa, a livello di difficoltà normale, in lingua italiana e senza DLC... beh, non quelli più importanti, almeno. L'ho rigiocata per intero su PC, stavolta in inglese, a modalità "Folle" e con tutti i DLC possibili e diamine se ne è valsa la pena per quasi tutto. E risottolineo il "quasi" perché notavo una cura tecnica un po' lasciata andare, specialmente per i primi due capitoli, e mi dispiace sapere che la EA o BioWare che sia abbia più volte detto che era a conoscenza dei vari bug e cattive ottimizzazioni di tali giochi, pur scegliendo di non voler operare sugli errori prodigati fino ad ora. Guarda caso, questi problemi tecnici sono molto presenti soprattutto nei DLC, con continui crash sempre presenti in punti di transizione "Missione -> Normandy". Beh... presenti, ma che non si limitano ai DLC. Come esempio può andare bene un corridoio che si trova tra un piazzale di una città ed il suo mercato... però... non vorrei fare nom- ho odiato il corridoio di Illium! Che se non avessi saputo niente da alcune ricerche su internet avrei subito pensato di disinstallare il gioco pensando che possa risultare incompletabile.
Non fraintendete, non parlo di bug insormontabili, ma erano tutti particolarmente fastidiosi, di quei tipi che per passare oltre certi ambienti si doveva uscire dal gioco, rientrare dal collegamento di un file ".exe" con una linea di testo modificata apposta, passare il livello, riuscire e rientrare dal file reale. Non so se mi sia spiegato bene, comunque, un piccolo casino. Mass Effect 3 si salva un po', gli unici problemi che ho avuto erano sul DLC "Citadel" con qualche crash raro. Anzi, pensandoci bene, ho avuto anche alcuni problemi nel terminare una missione in particolare in cui non mi appariva l'obiettivo su un terminale, finendo poi per averla fallita dopo un certo momento. E anche quel codice numerico che mi sostituiva un'opzione di gioco senza farmi capire la sua funzionalità. Eppure, qualcuno mi può confermare se su console il gioco sia un po' più stabile? Perché io non avevo problemi di questo genere, su PS3.
E per il resto? Il resto è stupendo: trama, gameplay, colonna sonora, proprio come lo ricordavo, e la lingua inglese, a parer mio, aggiungeva quel pathos che mancava. Interessante la storia "cyber-lovecraftiana" dei Leviatani, che per altro chiudeva un buco molto importante in questo grosso racconto di lotte tra organici e sintetici.
Ora vediamo di che si tratta questo famigerato "Andromeda".

8.5

Voto assegnato da Tale Omega
Media utenti: 9.1 · Recensioni della critica: 8

Oldboy

Oldboy ha pubblicato un'immagine nell'album Sci-fi riguardante Mass Effect Trilogy

Mass Effect Trilogy

Gicip

Gicip ha scritto una recensione su Mass Effect Trilogy

Cover Mass Effect Trilogy per PC

Appena recuperata questa trilogia, meriterei delle bastonate per averlo rimandato così tanto.
Ho trascorso l'ultimo mese completando tutti i capitoli in serie, uno dietro l'altro, investendoci senza rendermene conto quasi 200 ore.
Non voglio farne una vera recensione, ma due parole ce le voglio spendere.
Nonostante gli anni trascorsi è incredibile come anche il primo capitolo della serie conservi ancora un fascino tale da tenermi incollato allo schermo, facendo passare inosservati quei piccoli difetti tecnici che è normale aspettarsi da un titolo di 10 anni fa. La storia è avvincente e la caratterizzazione dei personaggi è superba, erano anni che un gioco non mi coinvolgeva emotivamente in questo modo.
Consiglio veramente a tutti, ma proprio tutti, di giocarci. Anche per i meno votati ai giochi action, dategli una possibilità. Se non apprezzate l'azione potete mettere il gioco in facile, quello che ne rimane è un gioco splendido, una storia incredibile e un viaggio veramente indimenticabile nell'universo di Mass Effect.
Ho tolto 1 punto al voto perché, nonostante tutto, qualche difettuccio ce l'ha.
In primis il finale, si poteva fare di meglio.
E un'altra piccola nota dolente sono i dlc del terzo capitolo. Per acquistarli tutti sono necessari ancora oggi una cinquantina di euro di soli dlc. Il che mi pare decisamente eccessivo. Non sono fondamentali ai fini della storia, ma sono comunque un piacevole contorno e un interessante approfondimento del quale, visto il prezzo, molti non godranno.
Comunque, a mio parere, una trilogia veramente imperdibile per chiunque.

Non ci sono interventi da mostrare.