Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.
Cover World of Warcraft: The Burning Crusade (PC)

World of Warcraft: The Burning Crusade PC

Cover World of Warcraft: The Burning Crusade (PC)
Genere
MMORPG
Data di uscita
16 gennaio 2007
Produttore
Blizzard
Sviluppatore
Blizzard Entertainment
Età consigliata
12+

"The Burning Crusade è finalmente arrivato sui nostri Pc, ma bisogna dire che per un'espansione tanto attesa e a lungo rimandata, l'impressione generale è che si poteva fare qualcosina di più. Così com'è, infatti, non sembra molto diversa da una corposa patch: due nuove razze, nuovi territori, un nuovo mestiere, nuove quest, istance, battlegrounds. Ma il sistema di gioco è rimasto sostanzialmente invariato, e la maggior parte del tempo lo si passa ad acquisire quest e ad uccidere mob. Chi non si è ancora stancato di questo sistema allora troverà parecchio con cui divertirsi, ma chi dopo anni di combattimenti cominciava ad avvertire la stanchezza di fare sempre le stesse cose, difficilmente troverà molti stimoli in questa espansione. Rimane comunque il fatto incontrovertibile che al momento World of Warcraft é il miglior mmorpg sulla piazza e che grazie alle innovazioni introdotte adesso è finalmente possibile divertirsi e acquisire oggetti rari anche senza dedicare ore ed ore al gioco, un bel passo in avanti rispetto a prima..." da Spaziogames.it

9.3

Recensioni

5 utenti

Visitatore

Aggiungi alla collezione

"The Burning Crusade è finalmente arrivato sui nostri Pc, ma bisogna dire che per un'espansione tanto attesa e a lungo rimandata, l'impressione generale è che si poteva fare qualcosina di più. Così com'è, infatti, non sembra molto diversa da una corposa patch: due nuove razze, nuovi territori, un nuovo mestiere, nuove quest, istance, battlegrounds. Ma il sistema di gioco è rimasto sostanzialmente invariato, e la maggior parte del tempo lo si passa ad acquisire quest e ad uccidere mob. Chi non si è ancora stancato di questo sistema allora troverà parecchio con cui divertirsi, ma chi dopo anni di combattimenti cominciava ad avvertire la stanchezza di fare sempre le stesse cose, difficilmente troverà molti stimoli in questa espansione. Rimane comunque il fatto incontrovertibile che al momento World of Warcraft é il miglior mmorpg sulla piazza e che grazie alle innovazioni introdotte adesso è finalmente possibile divertirsi e acquisire oggetti rari anche senza dedicare ore ed ore al gioco, un bel passo in avanti rispetto a prima..." da Spaziogames.it