Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.
Cover inFamous: Second Son (PS4)

inFamous: Second Son PS4

Cover inFamous: Second Son (PS4)
Genere
Azione/Avventura
Data di uscita
21 marzo 2014
Produttore
SCEA
Sviluppatore
Sucker Punch
Età consigliata
16+

"Volendo riassumere tutta la recensione con un'unica frase, inFamous: Second Son è il motivo per cui acquistare Playstation 4. I fan della serie troveranno un prodotto decisamente all'altezza delle loro aspettative, che prende quanto di buono visto nelle due passate iterazioni e lo espande ai massimi termini sul fronte gameplay. Chi non si è mai avvicinato alla serie riuscirà comunque ad apprezzare in toto (o quasi, data una sorpresa nei titoli di coda per i giocatori più attenti) l'opera, data la sua indipendenza dalle vicende di Cole viste su PS3. Gli unici difetti del titolo sono da ricercare in qualche problema tecnico di minor conto e in una certa involuzione sul fronte narrativo, non tanto per il “come” la storia venga narrata quanto per la mancanza di un intreccio ai livelli del primo capitolo o di una “spada di damocle” sulla testa quale era La Bestia nel secondo." da mattsgames.it

7.9

Recensioni

162 utenti

Visitatore

Aggiungi alla collezione

"Volendo riassumere tutta la recensione con un'unica frase, inFamous: Second Son è il motivo per cui acquistare Playstation 4. I fan della serie troveranno un prodotto decisamente all'altezza delle loro aspettative, che prende quanto di buono visto nelle due passate iterazioni e lo espande ai massimi termini sul fronte gameplay. Chi non si è mai avvicinato alla serie riuscirà comunque ad apprezzare in toto (o quasi, data una sorpresa nei titoli di coda per i giocatori più attenti) l'opera, data la sua indipendenza dalle vicende di Cole viste su PS3. Gli unici difetti del titolo sono da ricercare in qualche problema tecnico di minor conto e in una certa involuzione sul fronte narrativo, non tanto per il “come” la storia venga narrata quanto per la mancanza di un intreccio ai livelli del primo capitolo o di una “spada di damocle” sulla testa quale era La Bestia nel secondo." da mattsgames.it