Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Sviluppato da SuperMassive Games e prodotto da SCEA, Until Dawn è un gioco d'azione e avventura uscito il 25 agosto 2015 per PlayStation 4 · Pegi 18+

Quando un viaggio in una capanna sperduta lascia otto amici dispersi sul crinale di una montagna, eventi sinistri fanno sospettare ai protagonisti di non essere soli...

In preda alla paura e con tensioni che minacciano l'equilibrio all'interno del gruppo, vesti i panni di ognuno degli otto personaggi terrorizzati mentre cerchi indizi sull'identità del folle killer. Prendendo decisioni da cui dipendono la vita o la morte, grazie al sofisticato sistema con effetto farfalla, ogni tua minima azione influenzerà in modo importante il corso della storia e il destino di ogni personaggio.

Con interpretazioni da brivido di un cast di Hollywood che comprende anche Hayden Panettiere, animato grazie alla potenza di PS4, saranno le tue azioni a decidere chi riuscirà a sopravvivere alla montagna.

8.2

Recensioni

129 utenti

PlayStation Bit

Until Dawn 2 potrà mai esistere? La risposta dello studio di sviluppo Supermassive Games

Dopo il lancio nel 2015 avvenuto in esclusiva PlayStation 4 di Until Dawn, molti utenti si erano chiesti se sarebbe mai stato possibile sperare nell'arrivo di un secondo capitolo del gioco horror a fo … · Leggi tutto l'articolo

Sneaky

ha scritto una recensione su Until Dawn

Cover Until Dawn per PS4

Un Tranquillo Weekend di Paura

Ispirandosi ai titoli di Quantic Dream, Supermassive Games crea una sua versione di "film interattivo" a tema horror b-movie, con un risultato finale sorprendentemente buono.
Nei panni di 8 ragazzi, in vacanza in un'enorme dimora di montagna, sprofonderemo in un incubo di terrore, contro un nemico sconosciuto. Ogni personaggio può vivere o morire, dando vita a moltissimi intrecci, scelte incisive, con un "effetto farfalla" ben marcato e preponderante nel corso della disavventura, in cui anche la scelta più insignificante può determinare il destino di qualcuno (anche se la narrazione non ne risente gli effetti).
Come da tradizione si gioca poco e si guarda molto, e la cosa non dispiace, anche se la qualità di regia, recitazione e dialoghi è altalenante.
La trama è piuttosto articolata, contrariamente alle apparenze, e scorre bene dall'inizio alla fine, mentre i numerosi collezionabili aiutano ad approfondirla.
Ottimo il comparto tecnico e il doppiaggio, buone le musiche.

"Non - muovere - un - muscolo"

PRO:
- trama piuttosto articolata
- un'enormità di scelte e intrecci, "effetto farfalla" ben marcato
- ottimi comparto tecnico e doppiaggio
- tanti collezionabili che arricchiscono la trama

CONTRO:
- regia, recitazione e dialoghi di qualità altalenante
- le conseguenze delle nostre azioni non sono narrativamente incisive

Fabioneoneone

ha scritto una recensione su Until Dawn

Cover Until Dawn per PS4

"Ci stiamo cacando sotto!" "Cosaaaa!?"

Allora, ho approcciato questo gioco senza saperne nulla, se non che fosse una sorta di interactive drama horror in cui a seconda delle tue scelte chiunque sarebbe potuto morire. E cosi effettivamente è, ma parliamone: il gioco si ispira un po' ai film horror di serie B che tanto mi piacciono per la serie "i protagonisti vanno in una casa sperduta nel nulla e qualcuno li vuole uccidere", il che, a mio avviso, ci può stare. Ovviamente il gioco non fa paura nemmeno un po', tranne qualche jumpscare che mi ha fatto un po' saltare dalla sedia ma niente che ti facesse leopardare le mutande. I protagonisti sono ben caratterizzati anche se un po' stereotipati ma comunque in qualche modo ti affezioni a loro. Ciò che più mi ha colpito è stato il rimarcare costante sulle tue scelte e sull'effetto farfalla, anche se il gameplay si riduce soltanto ad esplorare gli ambienti di gioco, fare qualche quick time event e nulla più. Ma la trama con vari colpi di scena (alcuni riusciti, altri molto meno) e il setting che io personalmente adoro hanno fatto in modo che questo gioco mi incollasse alla sedia per 10 ore in due giorni. E' un gioco che consiglierei a tutti? Assolutamente no, perché se non vi piacciono gli horror un po' scontati a cui Until Dawn si ispira e soprattutto un gameplay che praticamente serve solo da collante alla storia vi consiglio di puntare ad altri giochi che potrebbero farvi ben più paura e con un gameplay più ricco. Detto questo, a me questo gioco è piaciuto un sacco perché incontra molto bene i miei gusti.

8.5

Voto assegnato da Fabioneoneone
Media utenti: 8.2 · Recensioni della critica: 8.1

Marchiato

ha scritto una recensione su Until Dawn

Cover Until Dawn per PS4

Un pizzico di Obscure e una spolverata di Saw!

Un bel filmetto!
Avevo Until Dawn in collezione già da un po' e finalmente mi sono deciso ad iniziarlo... anche perché stufo di film horror scadenti e poveri di idee visti ultimamente xd
Proprio questa però é stata l'impressione iniziale con la solita combricola di ragazzuoli in "gita" nella classico Chalet di montagna. Il fatto di poter in parte decidere lo svolgersi degli eventi, mette però tutto un altro fascino al titolo.
Posso dire che l'esperienza mi ha coinvolto ed intrattenuto molto bene. I protagonisti li ho trovati ben caratterizzati e plasmare le loro personalità tramite le scelte - casuali, volute o forzate - che ci mette di fronte il gioco, riesce ad immergere ancora di più nella storia, anche se personalmente devo dire che é un pochino scontata dopo tutti i film visti sul genere.
Mi é comunque piaciuto come viene raccontato il tutto, con brevi spazi temporali a spiegare cosa succedeva in contemporanea in altri posti, passando e controllando pian piano tutti i personaggi.
Mi ha ricordato più volte i due capitoli di Obscure che avevo molto apprezzato al tempo, e in qualche occasione alla serie di Saw.
Riuscite bene le scene di tensione anche se richiedono molta concentrazione per non sbagliare e rovinarsi il proseguo. Infine qualche splatterata qua e la senza troppa esagerazione che fa solo bene.

Non ci sono interventi da mostrare.