Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

La versione PlayStation 4 di Devil May Cry 5 dice addio alla censura

Come emerso anche dalla dettagliata recensione della nostra Maria, il successo di Devil May Cry 5 è sotto gli occhi di tutti. Per mantenere le promesse fatte, Capcom deve però lavorare ancora molto soprattutto per migliorare il panorama delle modalità disponibili (come se le sei difficoltà non bastassero!).



Poche ore fa infatti vi avevamo informato dell'arrivo del Palazzo di Sangue, la storica modalità a orde che metterà alla prova i cacciatori di demoni più abili. Ora però è tempo di parlare di una nuova “feature” arrivata con la nuova patch, ovvero la rimozione della censura della versione PlayStation 4. Alcune scene erano state infatti abilmente mascherate in modo da nascondere i diversi frame di nudo femminile di Trish e Lady. Come potete vedere anche dal video disponibile sotto, le luci birichine sono state rimosse così da lasciare in bella mostra le innocenti nudità delle due eroine.



Prima di chiudere definitivamente il caso censura di Devil May Cry 5, perchè non date un'occhiata alla nostra guida ai trofei?

Continua la lettura su www.playstationbit.com

2 aprile alle 13:50

Condiviso da popcornking e altri 2.Piace a 7 persone