Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Vendite USA, agosto 2019: Astral Chain solo decimo, Control fuori dalla top 20

NPD ha pubblicato i dati relativi alle vendite negli USA durante il mese di agosto 2019: Astral Chain ha debuttato solo in decima posizione, Control è purtroppo finito fuori dalla top 20.. Le vendite del mese di agosto 2019 negli USA hanno premiato la tradizione di Madden NFL 20, primo in classifica, e confermato un generale dominio di Nintendo Switch nella top 10. Il debutto di titoli piuttosto attesi, come Astral Chain e Control, ha però deluso: il primo non è andato oltre la decima posizione (sebbene il dato non includa le vendite digitali), il secondo è addirittura finito fuori ...

Continua la lettura su multiplayer.it

13 settembre alle 12:30

 

Come voleva dimostrarsi gli ammeriggani non ne capiscono una cippa di videogiuchi

 

interessante quello che scrivi, peccato che i titoli siano questi:

1. Madden NFL 20
2. Minecraft
3. Grand Theft Auto V
4. Fire Emblem: Three Houses
5. Super Smash Bros. Ultimate
6. Super Mario Maker 2
7. Mario Kart 8
8. Mortal Kombat 11
9. Tom Clancy's Rainbow Six: Siege
10. Astral Chain

A me non mi pare proprio che non capiscano un cazzo (senza contare che metà di questi titoli, sono sempre presenti pure nelle classifiche mensili nostrane).

Madden in prima posizione è normalissimo, perché in America il football è sacro.

 

Peccato che un titolo del genere sia così sottovalutato 😑

 

non è sottovalutato, semplicemente ci sono i Best Sellers che non li schiodi (giustamente). Secondo te, se dai ad un giocatore medio in mano Astral Chain e uno dei giochi qui sopra (esempio GTA o Rainbow) cosa sceglierà?

 

@Garth Brown se non è entrato nella top 20 almeno nel mese della sua uscita, vuol dire che non ha attirato abbastanza utenza. Astral chain, esclusiva Switch, ha una base installata risibile rispetto a un multipiattaforma come Control eppure ha venduto di più. Spero davvero che grazie al passaparola si prenda ciò che gli spetta perché è un titolo che merita.

 

Madden in prima posizione... Poi ci lamentiamo delle microtransazioni

 

@Garth Brown No sembra tu abbia perennemente il ciclo, se non sei d'accordo con l'opione di qualcuno non stare a controbattere dalla mattina alla sera... comunque ti faccio un esempio no? Io adoro Fallout e ESO, le mie due saghe videoludiche preferite, ma se facessero una cosa del genere tra microtansazioni cazzi e mazzi non comprerei il gioco proprio perché ritengo sia sbagliato farcire dei giochi che già paghiamo a prezzo pieno con queste cagatine, poi noto che per te anche un gioco fatto col culo è stupendo quindi non sto qui a controbattere...buona giornata sisi

 

@God_Dog perché non dovrei controbattere? si chiama discussione sai com'è. Se non ti piace discutere, questo è un problema tuo.

Le microtransazioni per quanto mi riguarda, non sono sbagliate. Oltretutto non sono mai obbligatorie e bene o male, spesso riguardano solo cosmetici. Sono sbagliate se riguardano armi e altre cose che ti rendono OP (a discapito di chi non paga), ma se questo succede, la gente si lamenta (e abbiamo già avuto casi in cui grazie alle lamentele, tutto sparito o ridimensionato).

Per il fatto di pagare a prezzo pieno... nessuno ti obbliga a comprare a prezzo pieno un gioco. Io non lo faccio mai. E non usare la scusa "se non lo compro al day 1 che gioco allora?" perché sicuramente hai anche te giochi da recuperare ed è una buona occasione giocare un po' del backlog in attesa di un abbassamento di prezzo del nuovo gioco appena uscito.

Infine.... Operation come ho scritto nell'altra news era macchinoso si, ma si giocava ugualmente ed era godibile. Poi che a me è piaciuto tantissimo, quello è un mio gusto personale ed è incontestabile. Ma oggettivamente, ORC non era fatto col culo. I giochi fatti col culo (da risultare ingiocabili) sono ben altri.