Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Ghost of Tsushima: samurai o ninja? Sucker Punch parla del sistema di moralità

Dopo un lungo video di gameplay dedicato, giungono nuovi dettagli su Ghost of Tsushima in arrivo per PlayStation 4.



Interpellato da IGN USA, Jason Connell di Sucker Punch ha parlato del sistema di scelte che caratterizzerà Jin e di come questo differisca dai loro precedenti lavori: “Avevamo pensato di introdurre un meccanismo simile al sistema del Karma di inFAMOUS Second Son, ma poi abbiamo cambiato idea, volevamo raccontare al meglio l'evoluzione di una persona intenta ad affrontare numerosi cambiamenti. Jin non si sposta da una fazione all'altra in maniera netta e brutale, volevamo che la storia riflettesse nel migliore dei modi il suo cambiamento”.



Il direttore creativo e artistico ha sottolineato che alcuni momenti della trama incideranno profondamente sul protagonista, ma il suo percorso generale dipenderà da ogni singolo giocatore, delineandosi come un'evoluzione e non come un passaggio netto tra bene o male: “Quando Jin è un Fantasma può comportarsi in ogni caso da Samurai, perché quella resta la sua natura. Non vi costringeremo ad adottare uno stile tra Fantasma e Samurai, Jin è e resta un Samurai, il Fantasma è semplicemente un'evoluzione del personaggio“.



Ricordiamo che Ghost of Tsushima uscirà il 17 luglio per PlayStation 4 e negli scorsi giorni è stato scoperto quanto peserà in termini di GB.

Continua la lettura su www.playstationbit.com

21 maggio alle 16:20

Condiviso da Sam Fisher e altri 2.Piace a 4 persone