Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.
Cover Little Inferno

Sviluppato e prodotto da Tomorrow Corporation, Little Inferno è un puzzle game uscito il 30 novembre 2012 per Wii U · Pegi 12+ · Link: nintendo.it

Congratulazioni per il tuo nuovo Camino Interattivo Little Inferno! Getta i tuoi giocattoli nel fuoco e gioca con questi mentre bruciano. Mi raccomando, resta al calduccio! Fuori sta nevicando e nessuno sa più da quanto...
Brucia i tronchetti di legno, i robot urlanti, le carte di credito, le batterie, i pesci esplosivi, i dispositivi nucleari instabili e le minuscole galassie. In quest'avventura, che si svolgerà quasi solo davanti ad un caminetto, dovrai guardare in alto, in alto, su per il camino e il mondo gelido dall'altra parte del muro.

8.2

Recensioni

12 utenti

Gene92

ha scritto una recensione su Little Inferno

Cover Little Inferno per PC

Burn them all!

All'epoca (2012) Little Inferno non fu molto apprezzato dalla critica internazionale (prendiamo il 5 di IGN ad esempio). Principalmente, a quanto ho visto, perché il gioco a parer loro perde l'iniziale coinvolgimento della prima fase.
Nel mio caso no è stato così, mi ha tenuto veramente incollato allo schermo dall'inizio alla fine, e soprattutto mi ha fatto venir voglia di scoprire di più a proposito del trio che compone Tomorrow Corporation (la casa di sviluppo).
Affascinante stile grafico, folle humor e un gameplay piacevole e rilassante sono i punti di forza di questa piccola gemma assolutamente da provare.

Kiryu

ha scritto una recensione su Little Inferno

Cover Little Inferno per PC

Brucialo e non pensarci

Dopo il riuscitissimo World of Goo, Tomorrow Corporation ci riprova, scendendo in campo con un secondo Puzzle game a dir poco particolare: Little Inferno. La nuova fatica del team di sviluppo, però, è riuscita solo a metà questa volta.
Parliamo subito del più grande problema di Little Inferno: il gameplay. Nonostante la durata del titolo in questione sia davvero irrisoria (4 ore circa), l'esperienza sarà comunqe un po' pesante a causa delle meccaniche alla base del titolo, tanto curiose quanto semplici. Anche troppo. Prendi gli oggetti, bruciali, prendi i soldi, compra nuovi oggetti, bruciali, guadagna, compra, brucia, guadagna ecc. FINE. Questo è il gameplay di Little Inferno, nel quale purtroppo non ho visto nemmeno metà della genialità di World of Goo. Altra mancanza abbastanza grave è la colonna sonora, quasi assente, che rende tutto il gioco eccessivamente vuoto. Detto in altre parole, si tratta di un'esperienza leggermente pesante e che può allontanare facilmente tante persone.

Ma io non sono una di loro.

Spaventato solo relativamente dalla mancanza di un gameplay di rilievo o di una colonna sonora degna di questo nome, mi sono fatto strada in questo breve viaggio. E devo dire che ne è valsa la pena. Little Inferno è praticamente tutta narrativa, c'è poco altro al di fuori di essa, ma se non altro è un aspetto davvero riuscito di questo titolo.
Il protagonista, infatti, è un bambino rimasto solo dentro casa sua. Il suo unico modo di passare il tempo: bruciare cose nel camino. Fuori, il mondo è chiuso in una morsa di freddo perenne e sta lentamente morendo. Il protagonista quindi non fa altro che rimanere al caldo offerto dal fuoco, gettando tra le fiamme ogni cosa che gli capita a tiro. In tutto questo, la trama avanza essenzialmente grazie alle lettere che ci arrivano da parte di altri personaggi, fino a sfociare in un finale a mio parere un po' deludente. Finale a parte, però, posso solo parlare bene della trama di Little Inferno. L'intero gioco è infatti una piccola metafora che si pone l'obiettivo di rappresentare il "perdere tempo". E a mio parere ci riesce benissimo, ma non aggiungo altro per lasciare a voi il compito di giocare e metabolizzare questa piccola metafora. Oltre che di perdere tempo, Little Inferno a mio avviso parla o dà spunti anche per altri argomenti (critica a una certa struttura di gioco presente più che altro su mobile, consumismo sfrenato, istinto insensato di distruzione ecc.) ma comunque nulla di essenziale, è più che altro una parentesi che ho trovato molto piacevole. Sì insomma giocatelo a meno che non siate in grado di resistere a 4 ore di gameplay scarno.

Groargirl

ha scritto una recensione su Little Inferno

Cover Little Inferno per PC

http://justa13littlegirl.blogspot.it/201 …

Acquista, brucia, raccogli le monete, ripeti.
Acquista, brucia, raccogli le monete, ripeti.
Acquista, brucia, raccogli le monete, ripeti.
Ripeti.
Ripeti.
Esplodi.

Questo è Little Inferno, un gioco singolare e ingannevole.

Avete presente quei giochini nei telefoni, nei tablet o ovunque li abbiate visti, dove basta ripetere all'infinito la stessa azione finchè non ci arriva a noia? Ecco, questo titolo inizia così. Ci troveremo davanti a questa sorta di caminetto e una lettera ci spiegherà le pochissime istruzioni di questo gioco: acquista un oggetto nel catalogo, inseriscilo nel camino e poi fagli prendere fuoco. Queste azioni ci doneranno delle monete e a volte dei francobolli, le monete ci serviranno ad acquistare nuovi oggetti nei cataloghi, che man mano diventeranno sempre di più e una volta finito un catalogo dovremo procedere allo sbloccaggio del prossimo. Questi libretti li apriremo facendo un numero specifico di combo disponibili dalla lista che ci forniranno, le combo non sono altro che bruciare due o più oggetti indicati nella consegna questo ci donerà ancora dei francobolli utili per velocizzare il tempo di consegna dei pacchi con gli oggetti da noi acquistati (comunque è molto sbrigativo l'arrivo, si parla al massimo di pochi minuti). Man mano che bruceremo oggetti ci arriveranno delle lettere. Alcune saranno di Miss Nancy: proprietaria della Tomorrow company e creatrice del Little Inferno (quel caminetto), altre dell'omino del meteo e infine ci saranno quelle della vicina di casa. Queste ultime saranno le più importanti perché andranno a formare la trama del gioco, che se inizialmente parte come una scoperta, un semplice dialogare e scambiarsi doni ad un tripudio di emozioni. Lettera dopo lettera iniziano a spuntare varie domande, si inizia a chiedersi cosa stiamo facendo realmente. Perché la premessa del gioco è "in questo mondo nevica da quando c'è memoria, si ha freddo, ma grazie a Little Inferno si sta al caldo. Quindi bruciate tutto quello che avete, bruciate quello che acquistate e tenetevi al caldo, passate ore, giorni e state al caldo!" Ma se non fosse tutto qui? E se ci fosse dell'altro? Se sono dentro una casetta (di 2 metri per 2) perché non posso girarmi? Perché non posso uscire? E perché continua a nevicare? Siamo sicuri che sia neve? E se facessi esplodere tutto?

Perché ho deciso di recensire questo gioco? Perché va totalmente fuori gli schemi, perché è inaspettato e fa riflettere oltre che divertire. Un titolo che va oltre al semplice ripetere la stessa azione, un titolo che nasconde a meraviglia la sua vera natura, un titolo che anche nella prima parte riesce a divertire molto. Se avete un paio d'ore di noia, se non sapete cosa giocare, Little Inferno è un'ottima alternativa!

Nick Manolestah

ha scritto una recensione su Little Inferno

Cover Little Inferno per PC

idea brillante, gameplay quasi nullo, storia esposta in modo molto interessante. critica affascinante all'acquisto compulsivo e non troppo velata a un certo tipo di "videogiochi" à la farmville. però alla fine la mia sensazione è che si sia preso un po' troppo sul serio vista la portata dei messaggi veicolati. comunque molto ben congegnato il dispositivo narrativo, quasi completamente epistolare.

7

Voto assegnato da Nick Manolestah
Media utenti: 7.9 · Recensioni della critica: 8.4

Non ci sono interventi da mostrare.