Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Sviluppato da Remedy Entertainment Ltd. e prodotto da Microsoft Game Studios, Alan Wake è un gioco d'azione e avventura uscito il 14 maggio 2010 per Xbox 360 · Pegi 16+

"L'hype questa volta non fa vittime. Alan Wake mantiene (quasi) tutto quello che ci è stato promesso in cinque anni di faticosa gestazione. La versione PC si è purtroppo persa per strada, ma quella per Xbox 360 è quanto di meglio ci si possa aspettare sulla console Microsoft in quanto a resa generale. Non sarà certo un titolo che passerà alla storia per aver introdotto chissà quale innovazione, ma tutto lo “scopiazzamento” è stato fatto con un'arte e uno stile che hanno pochi precedenti nel mondo videoludico. E a noi – sinceramente – va più che bene così." da gamesvillage.it

8.8

Recensioni

70 utenti

PlayStation Bit

Remedy riottiene i diritti su Alan Wake

Una remaster di Alan Wake o un suo sequel potrebbero presto arrivare su PlayStation 4. Remedy Entertainment, infatti, ha da poco annunciato di aver riacquisito i diritti sulla saga, detenuti fino a qu … · Leggi tutto l'articolo

ILoveVg/Gameromancer: Beyond the Rules

Remedy ha acquisito i diritti di pubblicazione di Alan Wake

Remedy Entertainment, lo sviluppatore conosciuto per giochi del calibro di Max Payne, Alan Wake, Quantum Break e Control (in uscita ad Agosto) ha annunciato di aver acquisito i diritti di pubblicazion … · Leggi tutto l'articolo

Monty

ha scritto una recensione su Alan Wake

Cover Alan Wake per PC

L'oscurità di uno scrittore in crisi

Un altro recupero, concluso ieri, di una IP Microsoft.

Remedy, uscita con una nuova IP, dopo i 2 ottimi capitoli di Max Payne, gioco simbolo del 2001 per i suoi traguardi di trama e gameplay, fa centro nuovamente.

La trama racconta la storia di uno scrittore in piena crisi che, sotto obbligo della moglie, vanno a Bright Falls per una vacanza ristoratrice.
Però la prima serata non finisce bene, la moglie rapita dall'oscurità, ed Alan ne va alla ricerca.
Ed è giusto fermarsi qui poiché la trama si conferma come un elemento solidissimo del titolo. Un qualsiasi spoiler rovinerebbe la magia di questa ottima narrazione.

Il gameplay si presenta come TPS che gira attorno a luce ed ombre. Infatti bisogna usare la luce per rendere vulnerabile i nemici per poi seccarli con le armi da fuoco. Oltre a questo ci sono anche piccoli enigmi che spezzano leggermente il continua luce>spezza oscurità> 3 colpi che potrebbero fare sentire la ripetitività.

A livello tecnico nulla da dire: ottimo titolo dell'era 360 che non darà nessun problema a livello di vecchiaia se non qualche viso inespressivo ogni tanto.

Ma a livello sonoro invece, il gioco è tremendamente attuale, ottimo doppiaggio in italiano (superiore a quello inglese secondo il mio parere) e quella soundtrack è una scelta che accompagna splendidamente la scelta di svilupparlo come una serie TV.

Il titolo ha rispettato le aspettative che mi ero fatto per tutti questi anni vedendo che dietro c'era quel nome enorme che è, ancora adesso, Remedy.

Non ci sono interventi da mostrare.