Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Pokémon Mystery Dungeon: Esploratori del Cielo DS

Sviluppato da Chunsoft e prodotto da Nintendo, Pokémon Mystery Dungeon: Esploratori del Cielo è un gioco di ruolo uscito il 20 novembre 2009 per DS · Pegi 3+

"Nonostante una struttura che non convince e l'enorme ruolo che gioca il caso nell'esplorazione di tanti dungeon simili tra loro, questo Esploratori del Cielo può divertire chi da sempre divora pane e Pokémon. Fa specie notare, comunque, che all'alba del 2010 esca un gioco per DS che il tascabile Nintendo non lo sfrutta neanche un po'... Aspettiamo con curiosità di vedere quali nuove sorprese sapranno darci i piccoli adorabili mostri che da sempre imperversano sui tascabili della casa giapponese. A questo giro sentiamo che potevano fare meglio, molto meglio." da GamesVillage.it

8.8

Recensioni

16 utenti

Pick a Quest - RPG Community

Nel mondo Pokémon sono nati tanti legami, alcuni tra allenatori e stessi mostriciattoli, altri tra allenatore/allenatore e via dicendo.
Uno di quelli che ho più a cuore è il rapporto tra Celebi e Grovyle, due Pokémon tanto diversi tra loro che nella serie Mistery Dungeon hanno molto in comune; entrambi infatti nutrono nei confronti dell'altro un profondo affetto che va oltre i confini del tempo, una frase che si sposa bene con la tematica del gioco.
Il #lunedìfeels di questa settimana è proprio dedicato all'importante legame tra i due Pokèmon. Entrambi conoscono bene il destino, ma nonostante questo e pur di rimanere uno accanto all'altro, hanno deciso di affrontarlo.

Una scena in particolare tratta da #PokémonMysteryDungeon: Esploratori del tempo/oscurità/cielo testimonia quanto i due si vogliano bene.
Attenzione perchè è S P O I L E R!
https://www.youtube.com/watch?v=3fwcW2VF …
-Viv

Ruther92
Cover Pokémon Mystery Dungeon: Esploratori del Cielo per DS

Gioco che ho iniziato ad adorare specialmente da questa trilogia, (i primi 2 mi sono piaciuti ma mai quanto questi 3) è sicuramente la saga spin off di pokèmon che più preferisco fra tutte quelle che sono uscite.. E' un gioco diverso, semplice ma a volte complicato, con una storia profonda e spesso seria, una storia che mi ha intrattenuto a tal punto da suscitarmi emozioni che un classico gioco di pokèmon (che seppur preferisco, ovviamente) non mi ha mai dato.. Questa saga secondo me o si ama o si odia, non c'è una via di mezzo. E io la amo, quindi voto 8.5 u.u

Shiroppo
Cover Pokémon Mystery Dungeon: Esploratori del Cielo per DS

Da leggere con questo sottofondo perché sì, è cosa buona e giusta (?)
https://www.youtube.com/watch?v=1NE9okbj …
[al minuto 2.28 arriva la parte veramente bella hehe]

Direi di iniziare con una breve premessa:
Pokémon Mystery Dungeon 2 (comprendo anche Tempo e Oscurità, già che ci siamo) è uno dei miei videogiochi preferiti, se non il preferito stesso, perciò sotto con i voti estremamente di parte! asd
Ovviamente si tratta di un pensiero personale, perciò aggiungete un "secondo me" sottinteso ad ogni mia affermazione nella recensione.

AVVERTO MAN MANO SE CI SONO SPOILER.

Se ciò che ti ferma dal voler giocare MD è la grafica, allora hai sbagliato tutto nella vita. Concordo sul fatto che la grafica faccia la sua bella figura in un videogioco, ma non penso che questo spin-off abbia chi sa che bruttura artistica, anzi. Gli sprite dei Pokémon sono la parte più bella, specialmente quando si muovono (che Dio benedica HGSS) o fanno facce buffe, ma trovo estremamente splendido, vario e colorato anche l'ambiente di sfondo. È tutto così dannatamente bello da vedere, ogni posto che visitiamo è sempre originale, MAI ripetitivo o scontato. L'originalità purtroppo non vale molto anche per i Dungeon, ma non sono comunque troppo monotoni nello stile. Potrei ribadire la bellezza della grafica di questo gioco anche solo nominando scene come "L'alba", "Il tesoro del Lago Foschia" o "Le bolle dei Krabby".
Ad accompagnare queste ambientazioni e scene di tutto rispetto ci sono sempre musiche spettacolari, epiche ma soprattutto coerenti con la situazione. Rigioco spesso MD e posso giurare di non aver mai abbassato il volume per aver sentito troppe volte lo stesso motivetto.
Anche i Dungeon hanno il loro bel sottofondo azzeccato, almeno la combo musica-pokémon-colori diversi in ognuno aiuta a spezzare la monotonia del gameplay, che a lungo andare stancherebbe chiunque.
Ma allora cosa rende Mystery Dungeon 2 bello davvero? Insomma, anche se ho elencato tutte quelle belle cosine non è comunque un gioco da 10. Beh, ora si parla della trama, perciò lascio uno SPOILER ALERT grande come una casa a breve.
La storia principale è divisa in 20 capitoli e viene raccontata senza alcuna fretta, facendoci vivere ogni evento con estrema naturalezza. È una trama che viene fuori con il tempo, intervallata da situazioni e missioni che rendono l'attesa un qualcosa di sensato.
Ciò che voglio dire è che non si tratta della classica storia dove tu, protagonista, spunti dal nulla e in cinque secondi diventi il fulcro di tutto. No, assolutamente, qui vivi la tua vita da esploratore di Dungeon finché non inizi a collegare tutti i pezzi del "puzzle".
Voglio essere ripetitiva, sottolineo chiaro e tondo la parola "naturalezza", poiché è davvero interessante e coinvolgente come tutto quel che accade non appaia per niente forzato o "precoce".
È anche questo che rende fluida e ricca di colpi di scena la giocata, ma un elogio in particolare vorrei farlo alla caratterizzazione dei personaggi. Di TUTTI i personaggi.
Eh sì, perché una trama così bella e naturale è dovuta anche grazie alla partecipazione di tutti i Pokémon che ci stanno intorno.
Seriamente, il fatto che interagiscono con noi praticamente tutti gli elementi del gioco mi fa impazzire! C'è davvero una relazione con i compagni, non sono semplici sprite messi lì per far vedere che è una Gilda di Pokémon. Si fanno conoscere e apprezzare, hanno un ruolo vero nel gioco.
Ma non solo i membri della Gilda, anche i Pokémon che incontri a Borgo Tesoro o nelle missioni predefinite avranno la loro rilevanza sia al momento che in futuro! Oh, non c'è storia, è proprio fantastica la caratterizzazione dei personaggi e dei loro ruoli.
(parte di qualche breve SPOILER tratteggiata all'inizio e alla fine, il resto potete leggerlo)
- - - - - - - -
Un ritorno inaspettato per esempio è stato quello di Drowzee, chi l'avrebbe mai detto che sarebbe stato importante (nel suo piccolo) per la trama post-principale. L'avevamo tutti lasciato nel dimenticatoio dei primi capitoli con l'evento dell rapimento di Azurill, eppure eccolo di nuovo, stavolta non più con il ruolo di cattivo.
Sono molto carini anche gli episodi-evento che mostrano alcune cose importanti sui nostri compagni della Gilda come Sunflora e Bidoof, devo dire che aiutano molto ad apprezzarli.
L'episodio più spettacolare è indubbiamente quello di Grovyle nel futuro, mette proprio hype e ansia in ogni singolo momento sia per la fuga da Dialga che per la recita di Dusknoir.
Sì, devo dire che effettivamente questo Pokémon è stato caratterizzato in modo perfetto. È stato convincente dall'inizio alla fine, ho creduto davvero che fosse buono sia la prima volta che si è presentato sia quando ha finto di voler essere amico di Grovyle. Non a caso quando rigiocai per la seconda volta questo MD (a distanza di anni dalla prima volta), anche se ricordavo che Dusknoir fosse cattivo e Grovyle fosse buono, mi venne il dubbio, fino a credere di ricordare male.
Per quanto riguarda Grovyle invece.. lo adoro.
Mi sono affezionata molto al compagno che ci accoglie come amico sin da subito (forse effettivamente questa è la cosa più "precoce" e poco naturale di tutto il gioco), ma dopo aver conosciuto Grovyle e la sua vera storia la mia preferenza è andata senza ripensamenti a lui. Quanto desideravo che rimanesse con noi nella squadra o comunque nel presente/passato...
Quando tutto d'un tratto ci siamo ritrovati ad abbandonarlo poco prima del Vascello Arcobaleno perché ha dovuto fermare Dusknoir mi si è stretto il cuore, davvero non me l'aspettavo. Penso che un po' tutti siano rimasti sorpresi, shockati e svuotati dentro da quel colpo di scena.
L'amicizia mostrata dai personaggi di questo gioco sembra proprio vera e sincera, ti fanno affezionare davvero a loro e per questo i vari "addio" ti lasciano l'amaro in bocca. E qui non mi riferisco solo a te, protagonista.
Anche l'amicizia tra altri personaggi come Chatot e il Capitano è molto bella, è stato molto tenero il racconto di Wigglytuff su quando Chatot l'ha protetto da Kabutops. Oppure l'addio tra il giovane Igglybuff e Armaldo, anch'esso commovente.
(FINE SPOILER)
- - - - - - - -

Di bello c'è da dire che questa bellissima trama, una volta terminata, non lascia il gioco privo di cose da fare.
Dopo i 20 capitoli principali entra in gioco una seconda trama di 6 capitoli, anch'essi accompagnati da un andamento naturale e per nulla forzato. Ovviamente non ha nulla a che vedere con la bellezza degli eventi vissuti in precedenza, ma si lascia giocare anche lei senza troppe noie. NO SCHERZO C'È *nome spoiler* CHE PER COLPA DI LEVITAZIONE SI BRUCIA DA SOLA E MUORE DOPO MANCO TRE PIANI, ALTRO CHE TORRE DEL TEMPO E COVI DI POKÉMON. MUNITEVI DI ACQUA SANTA PER SCIACQUARVI LA BOCCA, È UN CONSIGLIO.
A parte ciò, ci sono altre cose da fare una volta finita anche questa seconda trama. Abbiamo le normali missioni in bacheca che alla fin fine sono tutte uguali, ma ci sono anche quelle più speciali che hanno una specie di mini-trama fine a sé stessa che sono belline ma soprattutto complicate. In generale si può dire che Mystery Dungeon può essere apprezzato anche da chi non è interessato alla trama grazie ai suoi Dungeon belli complessi, ma ovviamente non potrà mai dargli un voto alto solo per il gameplay.
Si gioca piacevolmente ma spesso è fastidioso dover ricominciare ogni volta da capo a causa della difficoltà dei Dungeon.

In conclusione, per me questo gioco è un capolavoro.
Finisco lasciandovi con la frase che mi da carica ogni giorno, pronunciata dal mio personaggio preferito di MD2:
"You must and you will. Because you can."

Ah, e ricordate:

UNO! Lavorare non fa male!
DUE! A chi scappa niente pappa!
TRE! Ogni sorriso va condiviso!

Non ci sono interventi da mostrare.