Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Sviluppato da Obsidian e prodotto da Ubisoft, South Park: The Stick of Truth è un gioco di ruolo uscito il 6 marzo 2014 per Xbox 360 · Pegi 18+

·

Dai pericolosi campi di battaglia del cortile della scuola elementare un giovane eroe cresce e il futuro di South Park è nelle sue mani. Dagli ideatori della serie di South Park, Trey Parker e Matt Stone, nasce una missione epica, destinata a entrare nel mito. Ecco a voi South Park: Il Bastone della Verità.

Vestirai i panni dell'ultimo bambino arrivato in città e dovrai affrontare un'atroce sfida: farti degli amici. Imbarcandoti in questa missione, i bambini di South Park saranno coinvolti in un gioco di ruolo dal vivo per tutta la città, lanciando incantesimi immaginari e dimenando spade finte. Col passare del tempo, però, il gioco da bambini diverrà una reale battaglia tra il bene e il male che minaccerà di distruggere il mondo.

Equipaggiati con armi leggendarie per sconfiggere uomini granchio, gnomi rubamutande, hippie e altre forze del male. Ritrova il Bastone della Verità e guadagnati il posto al fianco di Stan, Kyle, Cartman e Kenny come loro nuovo amico. Riesci nell'impresa, e sarai il salvatore di South Park, cementando il tuo status sociale nella scuola elementare di South Park. Fallisci, e sarai ricordato per sempre come... un perdente.

8.9

Recensioni

10 utenti

Romanthekid
Cover South Park: The Stick of Truth per Xbox 360

Welcome to South Park!

Nel corso degli anni sono stati vari i tentativi di portare South Park con successo anche sulle console e sui PC di tutto il mondo, ma tali tentativi portavano spesso e volentieri a giochi pessimi, e altre volte a giochi discreti ma nulla più. A sorpresa Obsidian se ne esce con un'idea: Fare un gioco di ruolo sul cartone più irriverente di tutti i tempi. Un'idea tanto folle quanto geniale, visto che alla fine la scommessa è stata vinta.

Il gioco è come un lungo episodio della serie, in cui impersoniamo "Coglionazzo" un nuovo ragazzino di poche parole appena trasferitosi a South Park che potremo creare e modificare a nostro piacimento. Appena arrivati nostro padre ci butta fuori di casa imponendoci di fare nuove amicizie, e noi giustamente non lo deluderemo. Appena usciti infatti troviamo Butters che ci farà entrare nel magnifico mondo di Stick of Truth.

Graficamente il gioco è fedele alle animazioni viste nella serie TV (la grafica base di South Park aiuta molto). Le voci sono quelle originali inglesi e la storia è scritta da Stone e Parker, quindi c'è ironia politicamente scorretta ad ogni angolo. Purtroppo la difficoltà è tarata verso il basso (bassissimo) e dopo le prime ore diventeremo praticamente invincibili. A parte questo difetto il gioco è assolutamente gradevole. Dategli una chance, se già non l'avete fatto.

8.5

Voto assegnato da Romanthekid
Media utenti: 8.9 · Recensioni della critica: 8.6

talesofmanu

FINITO.
Dopo 15 ore (o poco più) di deliri psichedelici sfattoneggianti. Praticamente è stato come spararmi in endovena tutte le serie di South Park nel corso di un'overdose di caffeina e acidi. Un trip che a raccontarlo non ci si crede. L'ultima mezz'ora poi è stata GENIALE.
Tanto di cappello per il lavoro svolto. L'intero retaggio del cartone è presente in quantità e qualità e soprattutto tirato a lucido per l'occasione.
Il sistema di gioco, poi, è quello di un Rpg di spessore. Le meccaniche sono tante, in combattimento e fuori, ed è un piacere cercare gli approcci e le strategie migliori per ogni tipo di avversario e di scontro. Non pensavo che fosse un titolo così valido anche sotto il punto di vista degli elementi ruolistici.
Poi la cittadina di South Park, ahhh, che gioia esplorarla da cima a fondo più e più volte, scoprendo sempre nuove zone grazie ai neo acquisiti poteri. Uno spasso.
BELLISSIMO.
E ORA VOGLIO IL NUOVO CAPITOLO. ORA.

TheBrown98

TheBrown98 ha pubblicato un'immagine nell'album Screenshots Xbox 360 riguardante South Park: The Stick of Truth

Già lo amo sto gioco.

talesofmanu

Dopo 7 ore posso dire che e' la fusione mitologica di un best of del meglio delle serie di South Park, con un tripudio di irriverenza e ironica dissacrante e decisamente politicamente scorretta, e di un sistema di gioco da jrpg interessante e pieno di contenuti, che, senza mezzi termini, funziona alla grande.
Maledettamente bello. Un gioco ispiratissimo, fedele alla sua fonte eppure nuovo anche per chi la conosce bene.
Ciao ciaooooo cit. Mr. Hankey

Non ci sono interventi da mostrare.