Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Barba?

So che a questa domanda non risponderanno in molti, considerando la percentuale di ragazini, e percentuale di uomini a cui non cresce la barba (pace all'anima loro) e calcolando che molti usano la classica bomboletta, quindi è un miracolo se ricevo una domanda. La domanda è la seguente:



Tra queste tre creme da barba della proraso, quale mi consigliate? Mi spiego meglio, un amico mi fece provare una crema da barba e mi spiegò un pò quello che era il mondo delle creme da barba e della rasatura classica, e nulla..mi sono innamorato di quel mondo. Oltre al fatto che le bombolette per quanto io le pulisca, tendono a lasciare residui di schiuma che fuoriesce, sporcandomi così ogni cosa, oltre a quello mi lasciano la pelle molto secca, cosa che non ha fatto la crema da barba del mio amico. Quindi, tra queste tre quale mi consigliate?
- Proraso LINEA VERDE
- Proraso LINEA BIANCA
-Proraso LINEA ROSSA



Inoltre, vorrei chiedere se il wilkinson classic è comodo per le rifiniture, cosa che i rasoi multi lama non sono. Essendo che dovrei radermi solo il collo, e definire le guance vorrei sapere se ho un minimo di visibilità per vedere dove vado a tagliare. Grazie in anticipo a tutti!

Risposta scelta dall'autore della domanda
1 Utilità

Hai trovato un compagno. Sono un appassionato di rasatura tradizionale. Decisamente un altro mondo. Risultati più soddisfacenti e piacevoli sensazioni. Aprire un sapone da barba, montare una lametta nuova sul double edge e poi inebriarsi con after shave decisi. Un momento di puro relax. Certo bisogna farsi la mano per non rovinarsi la faccia ma dopo qualche inevitabile taglietto iniziale vedrai netti miglioramenti nella rasatura.
I prodotti Proraso sono ottimi per iniziare ed avvicinarsi a questo mondo. La linea bianca è quella per pelli sensibili (ed è quella che più mi aggrada come profumazione), la linea verde è la classica per tutte le barbe (profumazione molto mentolata). La linea rossa è per barbe dure (profumazione sandalo). C'è anche la linea blu (ora forse quasi nera) che è indicata come protettiva a base aloe (è quella con la profumazione che meno mi aggrada).
Ti consiglio in ogni caso di usare sempre un pre-barba (in gel o crema decidi tu ma molto utile) e dopo la rasatura, prima dell'indispensabile dopobarba, passare allume di rocca che ha molteplici funzioni come antibatterica, disinfettante ed emostatica (certo brucia qualche secondo).
Per quanto riguarda il rasoio non conosco il Wilkinson. Io ho 2 double edge Muhle (R89 e R49) che sono un guardia chiusa ed un guardia aperta più un mano libera Goodfellas Shibumi col quale devi però esercitarmi ancora parecchio.
Vedrai che questo mondo è meraviglioso e vasto. Proraso è solo la porta di ingresso.

 

Premetto col dire che mi sono accorto quanto sia bello..non ti faccio vedere la mia lista amazon ahahahah.

Detto questo, grazie dei consigli, onestamente pure io ero propenso alla linea bianca (e ora che mi hai detto della profumazione lo sono ancora di più). L'allume di roca pensavo che coprisse il ruolo di dopobarba (perdona la mia ignoranza), ma a priori già ho l'allume di roca dato che ne acquistai una alle mie prime sbarbate verso i 17 anni dato che, nonostante io mi tagliassi raramente, era comunque fastidioso. Collegandoci al filo del wilkinson invece, si tratta di un rasoio a doppia lama con una qualità-prezzo ottima stando al parere dei più esperti, è un rasoio molto versatile in quanto si appresta sia per i neofili (come me), sia per esperti. Non per nulla è molto consigliato anche dagli esperti della rasatura classica come primo rasoio per chi vuole avvicinarsi alla rasatura tradizionale. Devo dire per quanto riguarda i tagli, che ho già avuto in mano questo rasoio per circa un mese (prestato dal mio migliore amico, ovviamente pulito, disinfettato, e con lame nuove) e nonostante io mi immaginassi già i peggiori tagli, alla fine sono rimasto piacevolmente stupito nel vedere zero tagli sul mio volto ahahah. Detto ciò, ancora grazie dei consigli, e che dire..felice di aver trovato un compagno di sbarbata ahaha

 

Aggiungo inoltre, che alla fine, tralasciando la qualità, la soddisfazione ecc...è molto più conveniente radersi con strumenti tradizionali invece che adoperare oggetti moderni, senza contare l'inquinamento ridotto, e la vasta scelta di prodotti (oserei dire infinita)

Risposta scelta dall'autore della domanda
1 Utilità

Ti rispondo solo per solidarietà e per farti sorridere...
25 anni fa, al 18esimo compleanno, un amica profumiere mi regalò un pennello di tasso. Scovati il rasoio di mio padre degli anni 70 e dissi: facciamolo.
Proraso verde, lame Wilkinson, pennello...
Feci la barba regolarmente per qualche anno, senza troppi intoppi tranne un paio di tagli sul mento...
Ad ogni modo anche in bomboletta la Proraso verde funziona. Per pulire per bene devi staccare l augello e poi rimetterlo.
Ad ogni modo sono quasi 20 anni che faccio la barba 1 volta ogni 6/8 giorni, uso qualsiasi cosa capiti di schiumoso come lubrificante e per dopo barba uso crema di aloe. Non è incuria, è che 4 peli a crescita lenta si gestiscono così 😅

 

Intanto grazie per la risposta ahaha, eh purtroppo o per fortuna non ho 4 peli ahaha e considerando pure la barba lunga (circa 7 cm) vorrei prendermene cura anche da solo senza dover andare ogni volta dal barbiere, anche perchè 1)costa 2)molte volte non ho tempo. E poi devo dire che mi ha preso tantissimo questa rasatura ahaha, anche io come te uso un pò tutto quello che trovo ahahah per dire, una volta in campagna (in ferie) mi accorsi di non aver portato nulla per la barba, cosa feci? Sapone per le mani, e un coltello da cucina ben affilato ahahahah, scomodità a livelli estremi, e un lavoro di merda. Ma comunque ha fatto la sua porca figura.

Risposta scelta dall'autore della domanda
1 Utilità

Poi se desiderassi prodotti più professionali ti consiglio il sito rasoigoodfellas.com
Per quanto riguarda saponi e a/s, oltre a marchi decisamente TOP io ho trovato il giusto rapporto q/p nei prodotti a marchio loro. Li ho praticamente tutti in coppia e a giro settimanale cambio la profumazione. Ottimi saponi e ottimi dopobarba con profumazione che riesco a godermi fino a sera senza usare altri profumi.

Risposta scelta dall'autore della domanda
1 Utilità

Se carcassi invece lamette puoi provare razorbladesclub.com dove, a fronte di un costo leggermente più alto, puoi trovare un catalogo immenso e la possibilità di prendere anche pacchetti singoli o addirittura lame sfuse da provare per trovare la tua preferita.

Barba?