Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.
Cover Final Fantasy V Advance

Final Fantasy V Advance GBA

Sviluppato da TOSE e prodotto da Nintendo, Final Fantasy V Advance è un gioco di ruolo uscito il 13 aprile 2007 per Game Boy Advance.

8.9

Recensioni

8 utenti

Aenima

Aenima ha scritto una recensione su Final Fantasy V Advance

Cover Final Fantasy V Advance per GBA

Quanto è sottovalutato questo gioco?
Final Fantasy V è il titolo dal miglior gameplay tra i primi 6 della serie, grazie al suo sistema di classi complesso e sconfinato, migliorato rispetto a quello del 3. Le combinazioni possibili sono davvero tante.
Avendo un così immenso comparto grafico e sonoro, e con tutto il lavoro incentrato sul perfezionamento del gameplay, i ragazzi di Square per quanto riguarda la storia hanno optato per la leggerezza, infatti qui il racconto è molto disimpegnato così come lo sono i personaggi. Chi vuole serietà ed epicità probabilmente dovrà rivolgersi ad altro, qui l'autoironia e la parodia al genere fantasy sono ai massimi livelli.
Infatti il protagonista, Bartz, è un testone che sembra uscito da qualche manga shonen. Un altro personaggio prettamente comico è l'indimenticabile Gilgamesh, non si può non amarlo fin dal primo momento, e ogni volta che lo incontreremo sapremo
apprezzarlo di più, fino alla sua toccante uscita di scena. Uno dei personaggi più iconici di tutto final fantasy. Torna il sistema di gioco del titolo precedente dove il tempo scorre continuamente per il giocatore ed i nemici durante il combattimento il giocatore può vedere di quale personaggio giocabile è il prossimo turno in combattimento nella forma della atb bar che si riempie a seconda della velocità del personaggio. Quando arriva il turno del suddetto, il giocatore può eseguire uno tra i vari comandi, come attaccare il nemico con l'arma equipaggiata, usare
un'abilità speciale o strumento, o cambiare la posizione del personaggio tra prima e seconda fila. la meccanica del atb con una sbarra come vista in ffv verrà usata nei successivi 4 titoli e rimane una meccanica fondamentale del franchise.

9

Voto assegnato da Aenima
Media utenti: 8.9

NB4Y

NB4Y ha scritto una recensione su Final Fantasy V Advance

Cover Final Fantasy V Advance per GBA

Premetto che questo è il secondo RPG che finisco (dopo Pokémon Bianco che ho giocato un po' a random), quindi sono ben poco esperto del genere.

Final Fantasy V è un grande gioco. Un gioco davvero immenso, tant'è che lo dividerò in 4 parti che non specificherò per evitare spoiler, ma penso che chiunque l'abbia giocato sappia di cosa parlo.

La prima parte è probabilmente la mia parte preferita delle 4. L'inizio dell'avventura, la scoperta del gameplay e del mondo di gioco, i viaggi da un posto all'altro che urlano "AVVENTURA" da tutti i pixel, il cammino da un villaggio all'altro, i flashback dei vari personaggi e la relazione tra essi che rende tutto estremamente piacevole e atmosferico.
Impari velocemente ad apprezzare i personaggi, ad entrare nel gioco e a dimenticarti il tempo che scorre mentre tieni in mente il tuo unico obiettivo di proseguire nel gioco.

La seconda parte è quasi altrettanto bella. Il senso di viaggio continua con un inizio da 10/10 (con Clash on the Big Bridge che si conferma essere la scena più bella del gioco).
Tuttavia si cominciano a notare i difetti della trama: Dalla trama carina e scorrevole della prima parte si arriva ad una trama sempre carina e scorrevole, ma con uno dei peggiori antagonisti che abbia mai visto. Exdeath è semplicemente qualcosa di inconcepibile e sbagliato in qualunque modo lo si guardi. Ancora provo paura quando ripenso a certi momenti della trama con questo personaggio. Brr.
Oltre a ciò, si comincia anche a percepire la ripetitività dei villaggi, data dalla loro semplicità e dalla loro banalità (almeno in questa parte).

La terza parte si limita ad essere una parte """""facoltativa"""""", in preparazione della quarta. Tra mancanza improvvisa di trama, motivi di esplorazione minimi, backtracking assurdi in cui si attraversano enormi posti riempiti di nemici che ormai fanno 0 di danno e vengono one-shottati per trovare infine boss over-powered e un dungeon extra della versione Advance che è la forzatura fatta a dungeon (esplorabile per davvero solo nel post-game, tra l'altro), questa terza parte si aggiudica come la peggiore del gioco.
Certo, è """"facoltativa"""", in quanto si può decidere di andare alla quarta in qualunque momento, il problema è che per sopravvivere alla quarta bisogna avere un livello mooolto più alto, di conseguenza la terza parte va per forza usata per expare (e anche tanto considerando che io dopo aver finito tutto ciò che c'era da fare mi sono ritrovato con una decina buona di livelli sotto al normale, bestemmiando quindi assai nella quarta parte).
La terza parte ha comunque dei pregi, come piccole particolarità come la torre da 30 piani o il villaggio fantasma.

La quarta parte è completamente diversa da quelle precedenti. È dinamica, veloce, varissima e piena di boss e ambienti piacevolissimi. Nonostante il mio basso livello non ho avuto grandi difficoltà escluso un boss facoltativo (due se avessi cagato anche l'altro) e il boss finale che sono stati al limite del possibile. Il finale è un meh/buono, niente che esca dagli standard del gioco insomma.

Se vogliamo essere precisi ci sarebbe anche una quinta parte, ovvero il post-game ma un certo coglione ha avuto la geniale idea di impedire l'arrivo al post-game se non si salvasse prima di accederci e per vari motivi che non sto qui a spiegarvi, non riuscivo a salvare in tutto il gioco e ho dovuto quindi andare avanti di save states e quindi no post-game per me.

Passiamo al gameplay in sè, che è sicuramente il lato migliore del gioco per il suo job system. Il giocatore è libero di scegliere in qualunque momento fuori dalla battaglia il job da dare ad ognuno dei suoi personaggi. I job si sbloccano progressivamente proseguendo con la storia. La quantità di job presenti nel gioco e la frequenza alla quale si ottengono sono entrambe ottime, anche se c'è da dire che alcuni job (praticamente solo quelli extra dell'Advance) sono assai inutili.
Combattendo si expa sia il personaggio che il job del personaggio durante il combattimento, più si expa il job raggiungendo nuovi livelli più abilità si sbloccano riguardo a quel job che possono essere scelti come abilità secondaria (se ne può scegliere una sola) indipendentemente dal job scelto. Una volta expato al massimo un job, si avranno automaticamente tutte le abilità secondarie del job nel job del Mime e nel Freelancer (il non-job insomma, che permette di scegliere due abilità).
Insomma il job system nella sua varietà e qualità diventa un vero e proprio motivo per giocare a 'sto gioco.

Infine il lato sonoro e grafico sono entrambi molto buoni. C'è ben poco da dire su questi aspetti in quanto non presentano veri difetti.
Graficamente è sempre ad alti livelli e gli ambienti sono sempre ben dettagliati.
Il lato sonoro è molto buono, sia per effetti sonori che per OST.
In allegato ci metto una random Top 3 OST del gioco perché sì:
1. https://www.youtube.com/watch?v=RvcyeJWF …
2. https://www.youtube.com/watch?v=RGeMROhB …
3. https://www.youtube.com/watch?v=WATPOPng …

Quindi sì insomma, giocateci.

9.4

Voto assegnato da NB4Y
Media utenti: 8.9

Non ci sono interventi da mostrare.