Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Sviluppato da Square Enix e prodotto da Nintendo, OCTOPATH TRAVELER è un gioco d'avventura uscito il 13 luglio 2018 per Nintendo Switch · Pegi 12+ · Link: nintendo.it

OCTOPATH TRAVELER: Traveler's Compendium Edition*
Al lancio sarà disponibile anche la OCTOPATH TRAVELER: Traveler's Compendium Edition, che include una scheda di gioco per Nintendo Switch, un libro animato, una mappa di Orsterra e la replica di una moneta del gioco.
OCTOPATH TRAVELER è un nuovo RPG di Square Enix, attualmente in lavorazione, che uscirà in esclusiva su Nintendo Switch.
I producer di Square Enix che hanno lavorato a Bravely Default ci portano in un nuovo mondo fantasy realizzato con un'affascinante combinazione di grafica computerizzata, pixel art e magia visuale che gli sviluppatori definiscono "HD-2D".
Inizia la tua avventura nei panni di uno degli otto protagonisti, ognuno con talenti, obiettivi e una storia unici. Da dove partirà il tuo viaggio? Chi si unirà a te? E quale sarà la tua prossima meta? Tutte queste decisioni spettano a te, il giocatore.
Ogni personaggio ha un'azione viaggio che può usare per interagire in modo distinto con le persone che incontra. Per esempio, il milite Olberic può "sfidare" quasi chiunque a duello. Tramite questi duelli potrebbe smascherare un malfattore e consegnarlo alla giustizia oppure costringere qualcuno sul suo cammino ad allontanarsi. L'artista Primrose, invece, può approcciare altri personaggi e convincerli a seguirla. Grazie a questo potere, potrebbe rintracciare una persona scomparsa e riportarla a casa, o attirare i nemici in un'imboscata. In battaglia può persino chiedere aiuto a un personaggio che ha sedotto.

8.3

Recensioni

4 utenti

Sierra Palazzo

Sierra Palazzo ha scritto una recensione su OCTOPATH TRAVELER

Cover OCTOPATH TRAVELER per Nintendo Switch

I Magnifici Otto

Dopo più di 90 ore di partita e dopo aver completato i capitoli IV di tutti i personaggi voglio davvero scrivere la mia su questo titolo, che ha saputo incantarmi con la sua natura classica, ma anche stupirmi per la sua originalità. Octopath Traveler, infatti, promette sicuramente un'esperienza ispirata ai GdR di una volta.. ma è anche dotato di una personalità tutta sua, proprio grazie a come si procede nel gioco, vivendo le vicende degli otto protagonisti una alla volta.. pezzo per pezzo. Questo aspetto, a mio parere, rivoluziona completamente il mondo dei giochi di ruolo, di solito ancorati a una sola trama, rendendo tutto molto scorrevole e vario. Parlando delle storie, mi sono piaciute parecchio e anche se, chiaramente, prese singolarmente non sono molto lunghe, sanno regalare tante emozioni, divertimento e colpi di scena, anche grazie ai personaggi (e non parlo solo dei protagonisti, in molti casi anche i personaggi secondari sono convincenti e ben caratterizzati) che fin dai primi momenti di gioco brillano di personalità ben delineate. Alcune vicende, come quella di Tressa per esempio, hanno sicuramente una natura più leggera e spensierata, altre, come quella di Primrose, sono più drammatiche... ed è proprio questa varietà di vicissitudini che rende l'avventura eterogenea, piacevole e mai monotona. Ogni storia è da prendere singolarmente.. infatti i personaggi, pur viaggiando insieme, non intervengono mai uno nelle faccende dell'altro, ma sono presenti diversi dialoghi extra (premendo +) durante gli eventi principali che coinvolgono i membri presenti in quel momento nella squadra: i personaggi si scambiano opinioni e fanno commenti su quello che succede. Questi dialoghi non influenzano le storie, ma a me sono piaciuti perché approfondiscono i legami tra gli eroi del gruppo, mettendo a confronto le loro personalità e idee. Se le storie principali non vi dovessero bastare, tranquilli! Durante l'avventura potrete incontrare tantissimi personaggi che vi chiederanno aiuto e, in diversi casi, vi troverete a seguire vere e proprie mini-storie, man mano che raggiungerete le varie zone della mappa. Anche queste vicende secondarie sono veramente carine, inoltre sono decisamente utili per guadagnare foglie (valuta del gioco) e oggetti.
Un altro aspetto che rende Octopath Traveler interessante è il combat system, stimolante senza risultare troppo complicato... spiegandolo brevemente: i nemici, tanto quelli comuni quanto i boss, hanno un diverso livello di scudo (visibile accanto al nome del mostro) e, per poter infliggere danni consistenti, è necessario abbatterlo scoprendo le debolezze dell'avversario (armi e magie). Quando lo scudo sarà distrutto, avverrà lo stato "Dominio", il nemico sarà inerme.. e questo sarà il momento migliore per scatenare tutti gli attacchi migliori della squadra!
Altre lodi vanno alla grafica.. semplice, ma vibrante e stupenda... e ovviamente alla colonna sonora, davvero poetica, curata e sempre inserita perfettamente in qualsiasi situazione.
Ora... come posso concludere? Be'.. forse Octopath Traveler non è un titolo per tutti, la sua struttura può anche non piacere... ma la sua originalità è innegabile.. e lodevole l'impegno degli sviluppatori, di cui si avverte l'amore smisurato per i gdr. Secondo me, nessun appassionato di questo genere di videogiochi può lasciarsi scappare la magnifica avventura nel Regno di Osterra! :)

9

Voto assegnato da Sierra Palazzo
Media utenti: 8.3 · Recensioni della critica: 8.4

Rossana

Rossana ha pubblicato delle immagini nell'album Videogiocando riguardante OCTOPATH TRAVELER

Capitoli 2 di primrose e therion fatti. Il prossimo sarà quello di ophilia :D

Non ci sono interventi da mostrare.