Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Su Oblivion - La stanza dei sogni

Qui si raccontano i propri sogni! Non vergognatevi e raccontate, che siamo tutti curiosi di conoscere i vostri sogni più strani!

mortecerta

da qualche giorno mi sto organizzando per prenotare voli etc per la mia prossima vacanza... ieri mi sono sognato che davanti casa mia c'era un aereo di linea grande , immobile e in volo poco sopra un palazzo.... lo fisso e rimango allibito... dopo un pò mi ritrovo all'interno di questo aereo , ci sono problemi tecnici e l'aereo non riesce a muoversi... però è in volo... dal nulla vedo metà parte dell'aereo esplodeva e vedevo tutta la gente che scoppiava assieme all'aereo... e dopo un pò esplode anche l'altra metà con me dentro e mi sveglio...

gamerpersempre

Questa mattina mi sono svegliata in preda all'angoscia, ho fatto un sogno iniziato bene e finito male, ho sognato che avevo cambiato casa, la nuova casa mi piaceva molto ma si trovava in Germania, ero contenta perché era bella, sufficientemente spaziosa, comoda e ben arredata, non facevo che ammirarla, ma ad un certo punto avevo sonno ed andavo a letto, mentre stavo per addormentarmi mi ricordavo improvvisamente che avevo dimenticato il mio cane e i miei gatti in Italia, mi sono talmente angosciata all'idea che nessuno li avrebbe accuditi e sfamati immaginando che stessero morendo di fame che mi sono svegliata di colpo ringraziando tutti i santi che era un sogno, poveri i miei ciccini 😍

Lilith201

È da parecchio ormai che faccio lo stesso sogno e non so, penso sia parecchio strano.. Per questo ho deciso di raccontarvelo.

La mia vita era in pericolo, lo sentivo sulla pelle: decisi così di alzarmi dal divano e di affacciarmi dalla finestra che dava sulla strada.. La prospettiva era dall'alto e quindi capii che mi trovavo nei piani superiori a quello nel quale vivo.
Sentivo tremare la strada... Ma sapevo... Lo sentivo.
Decisi di avvertire i miei familiari: dovevano nascondersi in posti bui o sotto il tavolo e più di tutto dovevano chiudere gli occhi. Non potevano guardare fuori dalla finestra perché sapevo che gli sarebbe successo qualcosa di brutto. Appens finito di trovare un nascondiglio ai miei cari, impavida apro la porta finestra e mi dirigo sul balcone.. Di fronte a me si eleva una montagna che fa ombra su tutta la palazzina: era un gigante dall'aspetto stranamente somigliante ad Hagrid, ma con il volto più cattivo.. Mi tremavano le ossa...
Si avvicinava sempre di più ed io, al contrario di come predicavo, non mi coprì gli occhi. Mi guardò. Mi sentivo soffocare: qualcosa stava accadendo. Non respiravo, sentivo un peso sul petto. Sapevo però che per salvare gli altri avrei dovuto sacrificarmi e così feci. Il gigante prese il mio corpo tra le sue mani, stringendo sempre di più la presa. Sentii la rottura delle mie ossa e poi vidi tutto buio. Di colpo mi svegliai... E niente vabbe era presto e mi sono rimessa a dormire🙄

Giuws 90

Allora, premetto che questo sogno l'ho fatto molte volte ma questa è la prima volta che lo ricordo dopo essermi svegliato.
Tutto inizia con me che sono al mare sul litorale, a un certo punto mi affretto ad uscire dall'acqua per salire su un muro molto alto situato all'inizio della spiaggia.
Girandomi, vedo che si sono formate delle onde altissime vicino all'orizzonte, così alte da arrivare al cielo.
Così salgo su quel muro, dove si trovano anche tutte le altre persone che poco prima stavano sulla spiaggia, riunitesi tutte lì per assistere a questo fenomeno, ed io riesco a raggiungere la sommità del muro con tantissimo affanno data la fretta e la paura.
Mentre le onde alte centinaia di metri si avvicinano, una voce spiega che una volta l'anno avviene questo fenomeno inspiegabile.
Alla fine le onde nonostante arrivino sulla spiaggia, non si abbattono sulla murata.

Appena sveglio ho scritto sul blocco note del telefono "sogno onde" per non rischiare di scordarlo.

Non ci sono interventi da mostrare 😔