Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Battlefield V PC

Sviluppato da EA DICE e prodotto da Electronic Arts, Battlefield V è uno sparatutto in 1a persona uscito il 20 novembre 2018 per PC Windows.

ChainWaltITA

ha pubblicato un video in Cinema Land

Oggi è morto Bruno Ganz,.
L'ho scoperto grazie ai meme su internet, che mi hanno divertito tantissimo anche in alcuni momenti tristi.
Ho visto anche il film "la caduta" su YouTube, e la sua interpretazione di Hitler era allucinante, faceva alcune volte ridere, mentre altre volte si vedeva come riusciva a trasmettere ai telespettatori cos'era e com'era la mentalità di Hitler. Era bravissimo.
Mi rivedrò gli altri film, a cui ha partecipato come attore, che non ho visto, e, nel caso voi non aveste ancora visto il film "la caduta", eccovi il link.
RIP.

La Caduta -Gli ultimi giorni di Hitler-Film completo ITA

Bellissimo film che ci narra i crudi dettagli sugli ultimi giorni di una mente malata di nome A.Hitler...una meritata fine del nazismo e di tutti i suoi sostenitori in parte scappa..

Maelstorm

ha scritto una recensione su Battlefield V

Cover Battlefield V per PS4

Il ritorno dei Battlefield Nella Seconda Guerra Mondiale.

Nuovo capitolo della serie Battlefield uscito a Novembre 2018 su Pc, Ps4 e Xbox One. Questo capitolo sviluppato dai Dice è ambientato nella Seconda Guerra mondiale e segna un ritorno ad un'ambientazione stravista in tantissimi altri sparatutto usciti dai tempi del primo Call of Duty del 2003. Ricordiamo inoltre che il capostipite dei Battlefield fu il 1942 uscito su Pc nel lontano 2002.

Questo capitolo presenta un singleplayer con 4 storie di guerra differenti ambientate in diverse aeree dell'Europa e dell'Africa, purtroppo però le storie di guerra non sono all'altezza di quelle viste in Battlefield 1. L'unica storia di guerra secondo me interessante per le tematiche razziali è Tiralleur ambientata durante lo sbarco degli alleati in Provenza nel 1944. Poi abbiamo una campagna ambientata durante la battaglia del passo di Kasserine del 1942 che prende a piene mani dai film di
guerra di John Wayne rivelandosi poco interessante e strapiena di clichè di tanti film di guerra. Nordys ambientata in Norvegia durante l'occupazione nazista è probabilmente la storia di guerra più originale, dato che giocheremo nei panni di un membro della resistenza norvegese incaricato di distruggere una base nazista di stoccaggio di acqua pesante (elemento necessario per creare una bomba atomica). Per il resto le storie di guerra sono composte da solo tre capitoli a testa e in totale sono 4 con l'aggiunta della campagna "L'ultimo Tiger" inserita a Dicembre tramite una patch. Graficamente il titolo usa un'evoluzione del Frostbite già visto nel precedente Battlefield 1 e la grafica è assolutamente incredibile soprattutto con la distruttibilità quasi totale dell'intero scenario.

Parlando dell'online invece abbiamo per adesso solamente due fazioni giocabili (i britannici e i tedeschi appunto) sperando che in futuro inseriscano altre fazioni come i francesi, gli americani e soprattutto gli italiani che erano presenti in Battlefield 1 fin dal lancio.

Sono presenti le classiche modalità conquista e fronti di guerra con l'aggiunta di dominio (una modalità in cui non sono presenti veicoli e gli scontri sono solo tra fanteria), gravissima invece è la mancanza della modalità corsa dei vecchi Battlefield che verrà inserita successivamente così come la Battle Royale.

A livello di classi abbiamo le solite classi viste nei precedenti capitoli di Battlefield con poche novità a parte i mirini olografici che erano già presenti durante la Seconda Guerra mondiale e giustamente sono stati inseriti, l'unica novità è che ora si possono personalizzare i personaggi sia come aspetto che come armi sbloccando divise e modifiche delle armi che aiuteranno molto durante le partite online. Molto fastidiosa è la presenza delle donne inserite a forza nel gioco e con l'aggravante che nelle partite online sentirete urlare queste maledette come delle dannate distruggendoci i timpani con i loro urletti isterici quando verrano colpite come se nella WW2 si siano viste così tante donne soldato escludendo le donne cecchini dell'armata rossa.

Purtroppo a livello di mappe le reputo veramente poco interessanti escludendo Rotterdam, Arras e Panzerstorm, le altre mappe sono davvero sviluppate male soprattutto Fjell 652 (ambientata su una montagna di un fiordo novegese) e Aerodromo, mappe davvero orride che fanno molto rimpiangere quelle di Battlefield 1 come il Monte Grappa, anche perchè in aerodromo i cecchini si piazzano apposta sotto gli aerei distrutti o dietro le rocce del deserto rendendo impossibile colpirli dalla media e dalla lunga distanza. Peccato perchè le premesse per un grande capitolo dopo l'ottimo Battlefield 1 c'erano tutte e non sono state per nulla rispettate.

TROFEI

A livello di trofei il gioco presenta solo 22 trofei di cui molti d'oro e d'argento, solo un trofeo è più difficile degli altri ovvero Morte dall'Alto, in cui dovremo uccidere 5 persone che stanno usando le torrette Flak della contraerea (vengono usate pochissimo durante le partite online), rendendo quindi necessario il boost con altri giocatori. Gli altri trofei includono il completare la campagna a livello fanatico (decisamente semplice rispetto a Battlefield 1 dove c'erano trofei legati alle varie missioni). Dobbiamo inoltre fare 100 mila punti con le 4 fazioni principali e arrivare a 500 mila punti del giocatore con molte partite online portando il nostro livello tra il 27 e il 28.

COMMENTO FINALE

Uno dei peggiori capitoli di Battlefield da me giocati assieme ad Hardline, e un'enorme occasione sprecata di sviluppare un degno seguito dell'ottimo Battlefield 1, si spera ovviamente che con i vari aggiornamenti che usciranno in futuro il gioco diventi più vario sia come fazioni che come mappe, infatti è ritenuto un fallimento di vendite dagli stessi sviluppatori, peccato si poteva fare un gran titolo e invece si è rivelato un'enorme delusione.

Voto: 6/10

6

Voto assegnato da Maelstorm
Media utenti: 6 · Recensioni della critica: 8.4

PlayStation Bit

Battlefield V: con il nuovo update è in arrivo la modalità cooperativa

Electronics Arts e DICE hanno pubblicato un documento riassuntivo di tutte le novità che verranno introdotte in Battlefield V con l'update previsto per il 12 febbraio. Venti di guerra – Capitolo 2: L … · Leggi tutto l'articolo

Non ci sono interventi da mostrare.