Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Sviluppato da Visceral Games e prodotto da Electronic Arts, Dead Space 3 è uno sparatutto in 3a persona uscito l' 8 febbraio 2013 per PC Windows · Pegi 18+

"Spinti più o meno controvoglia verso un adeguamento agli standard imposti dagli sparatutto in terza persona contemporanei, i Visceral sono riusciti comunque a mantenere intatta l'identità da survival horror di Dead Space anche in questo terzo capitolo. Le buone fondamenta gettate dal primo capitolo e rafforzate in maniera sostanziale dal secondo hanno consentito di aggiungere qualche tocco ad una struttura già solida, azzeccando qualcosa (il crafting e la varietà di situazioni) e qualcos'altro meno (gli scontri con i soldati umani), confermando comunque il posto della serie tra i vertici degli action game attuali. Il chiacchierato multiplayer cooperativo può essere considerato dagli appassionati come un plus in grado di donare ulteriore longevità e soluzioni di gioco, mentre per tutti gli altri può essere un approccio più accessibile all'opprimente mondo di Dead Space, il cui cuore pulsante - ed è questo che conta - resta sempre quello del survival horror di stampo classico." da Multiplayer.it

7.3

Recensioni

24 utenti

Recensioni

7.3

Media dei voti
24 recensioni degli utenti

Fabrix84

ha scritto una recensione su Dead Space 3

Cover Dead Space 3 per Xbox 360

Nello spazio coi necromofi...

La terza incarnazione di questa serie è stata discussa parecchio in rete. In molti non hanno apprezzato la virata action, che comunque viene aggiunta a una giusta dose di tensione. Io me ne sono “fregato” e forse, anche complice il fatto di non aver giocato i precedenti l’ho apprezzato molto. Spazi aperti e angusti oltre alla personalizzazione delle armi, si fondono alla grande in uno dei TPS secondo me più belli della passata generazione. Gameplay e gunplay soddisfacenti e un comparto grafico ottimo ancora oggi. Menzione sull’audio che personalmente con le cuffie, mi ha fatto venire la pelle d’oca in diverse occasioni. Consigliato a tutti quelli che vogliono smembrare necromorfi!

Mastro Scorreggione

ha scritto una recensione su Dead Space 3

Cover Dead Space 3 per PC

Mi sono stufato. A LIVELLO impossibile ogni nemico incassa anche 14 colpi diversi xd e ne becco anche ben 14 in una stanza. Forse per voi e' divetente a me non diverte spendere 950 proiettili ogni stanza. Poi la schivata fa ridere i polli ed e' pieno di bug a fottere. Ma che schifezza, certo giocato come i bimbi a normal in 2 e magari come quel errore umano che usa pure i codici te credo che e' facile. Cosi non diverte mi ha ammorbato i cozzoli. passo oltre.

5

Voto assegnato da Mastro Scorreggione
Media utenti: 7.3 · Recensioni della critica: 8.3

Vauxhall

ha scritto una recensione su Dead Space 3

Cover Dead Space 3 per PS3

Come Crysis

Esattamente come con Crysis, questa trilogia EA si chiude male per me. Dopo un ottimo primo capitolo ed un eccellente secondo, si crolla con il terzo. Oddio non è che sia brutto ma sicuramente non all'altezza dei suoi predecessori. Di survival horror è rimasto poco. Qualche salto sulla sedia ancora lo si fa ma nel complesso vira più verso uno sparatutto. Orde di nemici che ti attaccano e sparare (spesso alla caxo) per respingerli senza una vera strategia perché il più delle volte il povero Isaac sarà chiuso in un angolo a menare e sparare a caso. Graficamente resta su buoni livelli e alcuni scorci sono mozzafiato mentre l'audio seppur buono era più coinvolgente in passato. Insomma come survival horror, PER ME, una mezza delusione. Come action, sparatutto aggiungete pure 1 punto e mezzo alla mia valutazione.

nick block

ha scritto una recensione su Dead Space 3

Cover Dead Space 3 per PS3

Avrei voluto salutare la trilogia con maggior entusiasmo, invece questo titolo mi ha un po deluso a dir la verità. Non si tratta di un gioco brutto, e nemmeno gli si può negare che è il dead space con più contenuti piu' numerosi e la campagna più longeva. Però non ti rimane addosso. Tutto scorre come un qualcosa di già visto, e la paura dei corridoi bui lascia spazio a un gioco più improntato su spazi aperti, dai colori più accesi e che si lasciano giocare in modo più dozzinale. In effetti se prima in dead space ogni angolo veniva esplorato nei minimi dettagli dal giocatore, qui mi sono spesso accorto di non aver " voglia" di andare oltre a quello che mi stava offrendo la trama principale, ignorando le secondarie ma persino le risorse, ben più generose che nei precedenti capitoli. Un gioco più votato al divertimento insomma, soprattutto in coop, ma la domanda è : Diverte? NI. 19 capitoli sono molti ed io non mi vergogno di averci messo oltre 10 ore a finire il tutto, in una run da comune mortale quale sono-normale-. Eppure direi che almeno 5-6 capitoli potevano essere tagliati e non ne avrei sentito la mancanza. Tutti quegli interruttori e ascensori, alla lunga snervano, e sono a dir poco ABUSATI come escamotage per nascondere il caricamento delle mappe.
Ma oltre a questo, in alcuni momenti la difficoltà del gioco schizza in alto, e ci si tirava a dover affrontare 3- 4 passaggi davvero frustranti, e davvero a prova di " fan" per non lasciare il gioco sullo scaffale. La Coop salva Dead Space 3, e gli fa guadagnare un punto buono sulla mia valutazione finale. Si ha l impressione di un gioco altalenante in ispirazione, ambientazioni e trama, con tanta carne al fuoco non cotta benissimo. Mi ha ricordato -in maniera un po minore- quello che e' stato resistance 3.

Non ci sono interventi da mostrare.