Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.
Cover Shin Megami Tensei: Persona 4

Shin Megami Tensei: Persona 4 PS2

Sviluppato da Atlus Co., Shin Megami Tensei: Persona 4 è un gioco di ruolo uscito il 13 marzo 2009 per PlayStation 2.

9.3

Recensioni

16 utenti

Gene92

ha scritto una recensione su Shin Megami Tensei: Persona 4

Cover Shin Megami Tensei: Persona 4 per PS2

Gene has forged a bond that cannot be broken!

Premessa:
Il mio primo Persona è stato il 5. Tuttavia da sempre questo titolo è stato "un mito" per me, da sempre ne sentivo parlare bene su siti, riviste, gente che lo definiva il re dei jrpg etc..etc.. Insomma, finalmente l'ho provato.. e porca troia mi ha travolto come un treno. Delle oltre 80 ore per finire la main quest non c'è stato un singolo secondo che non abbia vissuto con passione. Addirittura un certo momento mi ha commosso come raramente mi è capitato nell'arco della mia vita, e sinceramente a 26 anni non credevo di potermi commuovere come mi capitava dieci anni fa (chi lo ha giocato penso sappia di cosa parlo, perché c'è un particolare momento dove penso tutti abbiamo spalancato gli occhi).

Trama e Atmosfera:
Fondamentalmente ci sono due situazioni che si ripetono per tutto il gioco, quando pensi di aver capito cosa sta per succedere e quando non hai idea di cosa stia per succedere: in entrambi i casi P4 ti stupisce (Dei molti plot-twist che avvengono sono riuscito a prevederne soltanto uno).
Messa da parte la bellissima trama principale, P4 alterna momenti comici veramente ben riusciti a fasi maggiormente serie che ti fanno salire l'adrenalina. A differenza di molte opere di stampo giapponese, i momenti comici non invadono mai le fasi serie rompendo l'atmosfera (e questo l'ho apprezzato veramente tanto).
Le tematiche che mette sul piatto P4 sono veramente tante, alcune affrontate di petto, mentre altre sono semplicemente degli spunti di riflessione.

Cast:
Questo merita una sezione a parte perché il cast di P4 a parer mio è semplicemente perfetto. E se la perfezione non è di questo mondo, allora dico che ci si avvicina molto. Non mi era mai capitato di vedere un gruppo così affiatato: i personaggi interagiscono continuamente tra di loro, si può carpire ciascuno che sentimenti prova verso l'altro, sono tutti diversi... E noi in tutto ciò siamo un leader solo nelle fasi di "battaglia", nel mondo normale siamo semplicemente parte di questo splendido gruppo.
E' questa una grossa differenza con P5, dove quando recensii il titolo mi limitai a definire il cast "molto buono". In P5 nello specifico viene spesso utilizzato il telefono per far interagire i personaggi, che a parer mio è un mezzo che non funziona bene perché non crea empatia.

Gameplay:
Beh, per chi come me si è approcciato alla saga con P5 la differenza si fa sentire eccome. P5 apporta veramente un notevole upgrade in praticamente tutto. In particolare mi è dispiaciuto che i social link secondari servano "solo" per aumentare l'esperienza dei Persona fusi e non diano aiuti passivi; tuttavia il punto di vista può ovviamente essere ribaltato se lo vediamo come un upgrade da P3 (che recupererò sicuramente!). Tralasciando i netti miglioramenti di P5, siamo davanti ad un jrpg veramente divertente, profondo ed appagante.

Colonna Sonora:
Da quando ho iniziato P4 alcuni pezzi sono fissi in macchina. Adoro sia i pezzi più tranquilli che quelli più ritmati (la musica delle boss-fight mi da un'adrenalina pari alle musiche di Metal Gear Rising). Ogni partita avviata non ho mai saltato il filmato iniziale.. insomma, una droga. Sicuramente nella mia TOP 5 di sempre.

Perché ho dato 0.1 in più a P4 rispetto a P5?
E' innegabile che P5 apporti dei miglioramenti grafici e di gameplay veramente molto marcati, e per questo si è meritato l'altissimo voto che decisi di dargli. Tuttavia per trama, per alcuni momenti specifici e soprattutto per il cast (e rimarco che il cast di P5 mi è piaciuto molto), P4 mi ha coinvolto maggiormente. Inoltre P5 è si più longevo, però ricordo alcuni tratti (molto raramente eh!) un po' pesanti, mentre con P4 non ricordo un singolo istante in cui mi stavo annoiando.

E perché 9.8 e non 10?
A parer mio un 10 è un titolo che, oltre ad avere un'elevatissima qualità, porta anche delle marcate novità nel mercato. E data l'esistenza di P3, non penso P4 sia stato così "innovativo" (poi magari dopo aver giocato P3 tornerò a modificare questo pezzo).
Inoltre graficamente non ci troviamo di fronte ad uno dei migliori titoli PS2 nonostante fossimo oltre la fine della generazione (anche se le fasi animate mi son piaciute più qui che in P5).

In ogni caso, se non lo avete mai giocato, è un'esperienza che va vissuta. Potrebbe non piacervi.. potrebbe risultare pesante.. ma potrebbe anche, come successo a me, rapirvi il cuore.

9.8

Voto assegnato da Gene92
Media utenti: 9.3

Pick a Quest - RPG Community

ha pubblicato un'immagine nell'album #satARTday

#Persona4 (2008, PlayStation 2)

Questa settimana il quarto capitolo della serie targata Atlus ha compiuto 10 anni!

Artist: Shigenori Soejima

#satARTday

-Tof

Non ci sono interventi da mostrare.