Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.
Cover Mirror's Edge

Sviluppato da Digital Illusions CE (DICE) e prodotto da Electronic Arts, Mirror's Edge è un gioco d'azione e avventura uscito il 13 novembre 2008 per PlayStation 3 · Pegi 16+

"Mirror's Edge è un esperimento quasi riuscito, la realizzazione tecnica è indiscutibilmente ottima, ma la scarsa longevità del titolo mina pesantemente la rigiocabilità e alcuni giocatori potrebbero trovare il gioco un po' difficile il gioco per via della sua difficoltà a tratti troppo alta impedisce di godere il gioco al meglio." da riseofgames.com

7.8

Recensioni

78 utenti

Recensioni

7.8

Media dei voti
78 recensioni degli utenti

Rei17

ha scritto una recensione su Mirror's Edge

Cover Mirror's Edge per PC

L'ho giocato forse troppi tardi, e posso capire come magari la grafica al tempo fosse una cosa fantastica e l'idea innovativa. Il gioco soffre di fin troppi problemi, si rende difficile per colpa di problemi di luoghi in cui aggrapparsi, combinazioni di tasti a volte scomodi e combattimenti davvero mal fatti. L'obiettivo di solito è evitarli ma spesso risulta davvero difficile e ti costtinge quasi a gettarti nella mischia non gettarti nella mischia. Una nota anche sul doppiaggio italiano e la trama, pessimo il primo, poco interessante la seconda

Loli Hanta

ha scritto una recensione su Mirror's Edge

Cover Mirror's Edge per PC

Bello.

Bello. E' un pò lineare e l'IA dei nemici è meh ma è molto divertente fare parkour in prima persona tra un grattacielo e l'altro con un buon realismo. A volte avevo le vertigini lol.

Fabioneoneone

ha scritto una recensione su Mirror's Edge

Cover Mirror's Edge per PS3

Le vertigini

Ciò che si può apprezzare di più di Mirror's Edge è il puro gameplay che, seppur ripetitivo (anche se il gioco dura solo 7 ore per fortuna), sa offrire qualcosa di abbastanza atipico, una sorta di first person platform. Purtroppo i comandi non sempre rispondono bene rendendo il gioco ancora più difficile e i percorsi da svolgere sono troppo delineati, rendendo il gioco una sorta di corridoio. Inoltre la storia è abbastanza banale e fa quasi solo da contorno al gameplay. Ma l'estetica molto particolare e caratterizzata da tinte blu, gialle, rosse e bianche, la necessità di trovare sempre la via giusta da cui fuggire e l'adrenalina che vi accompagnerà per tutto il gioco valgono da sole il prezzo del biglietto. Consigliato a chi non soffre di vertigini e da accompagnare ad una bella tachipirina per i mal di testa che potrebbe provocarvi (a me molti rotfl)

7.5

Voto assegnato da Fabioneoneone
Media utenti: 7.8 · Recensioni della critica: 7.9

Non ci sono interventi da mostrare.