Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.
Cover Sonic & All-Stars Racing Transformed (PS3)

Sonic & All-Stars Racing Transformed PS3

Cover Sonic & All-Stars Racing Transformed (PS3)
Genere
Gioco di guida
Data di uscita
16 novembre 2012
Produttore
SEGA
Sviluppatore
Sumo Digital
Età consigliata
7+

"Il kart racing secondo Sega si conferma un'ottima interpretazione di questo particolare sotto-genere, con un nuovo capitolo che ne evolve struttura e concetto sotto ogni aspetto. Si tratta peraltro di un raro caso in cui il paragone con il capostipite Nintendo non è scontato, visto che Sumo è riuscita nel difficile compito di dare un'identità propria alla serie, basandosi sì sulle potenti licenze Sega ma anche su un'interpretazione del racing game arcade in declinazione kart che risulta a suo modo originale e convincente. L'utilizzo del powerslide raggiunge qui probabilmente la sua accezione migliore e la maggior parte del divertimento nel gioco deriva proprio dal modello di guida intuitivo ma non eccessivamente leggero, rafforzato da una discreta varietà di situazioni tra Tour Mondiale e multiplayer, con la novità delle trasformazioni che si inserisce perfettamente nel ritmo di gioco. Permane un'organizzazione un po' approssimativa e caotica dei power-up e una certa discontinuità qualitativa nel design di tracciati, ma se cercate un gioco di corse arcade "alternativo" questa è una scelta consigliata." da Multiplayer.it

7.9

Recensioni

4 utenti

Visitatore

Aggiungi alla collezione

"Il kart racing secondo Sega si conferma un'ottima interpretazione di questo particolare sotto-genere, con un nuovo capitolo che ne evolve struttura e concetto sotto ogni aspetto. Si tratta peraltro di un raro caso in cui il paragone con il capostipite Nintendo non è scontato, visto che Sumo è riuscita nel difficile compito di dare un'identità propria alla serie, basandosi sì sulle potenti licenze Sega ma anche su un'interpretazione del racing game arcade in declinazione kart che risulta a suo modo originale e convincente. L'utilizzo del powerslide raggiunge qui probabilmente la sua accezione migliore e la maggior parte del divertimento nel gioco deriva proprio dal modello di guida intuitivo ma non eccessivamente leggero, rafforzato da una discreta varietà di situazioni tra Tour Mondiale e multiplayer, con la novità delle trasformazioni che si inserisce perfettamente nel ritmo di gioco. Permane un'organizzazione un po' approssimativa e caotica dei power-up e una certa discontinuità qualitativa nel design di tracciati, ma se cercate un gioco di corse arcade "alternativo" questa è una scelta consigliata." da Multiplayer.it