Ludomedia è il social network per chi ama i videogiochi. Iscriviti adesso per iniziare.

Sviluppato da Polyphony Digital e prodotto da SCE, Gran Turismo 5 (GT 5) è un gioco di guida uscito il 24 novembre 2010 per PlayStation 3 · Pegi 3+

"Gran Turismo 5 si porta dietro in maniera inevitabile il peso degli anni di sviluppo, l'esigenza da parte di Sony di uscire col prodotto dopo continui ritardi e l'eccessiva attenzione ai dettagli da parte di Polyphony, fattori che hanno portato a un titolo marchiato da troppe incongruenze per essere considerato in maniera universale come miglior esponente del genere." da multiplayer.it

8.3

Recensioni

62 utenti

Sneaky

ha scritto una recensione su Gran Turismo 5 (GT 5)

Cover Gran Turismo 5 (GT 5) per PS3

L'insostenibile abnormità dell'essere

Dopo un interminabile periodo di sviluppo, rinvii e attese spasmodiche, la storica serie Gran Turismo approda finalmente su PS3, più immenso (e criticato) che mai.

Oltre 1000 auto, oltre 70 circuiti, decine di modalità, kart, nascar, rally, Formula 1, GT, asfalto, sterrato, neve, pioggia, ciclo giorno/notte... Una quantità e varietà di contenuti illimitata, pronta a tener incollati gli appassionati di motori per centinaia e centinaia di ore. Impossibile stancarsi.
La sola modalità carriera è enorme ed estremamente varia e appagante, un crescendo di difficoltà fino a livelli estremi. La modalità Spec-B è un piacevole passatempo, lo split-screen un valore aggiunto, le patenti sono sfide utili a migliorare le prestazioni, gare di derapate per chi ama il rally su ogni superficie, l'online per competere contro altri giocatori, sfide a tempo per superare se stessi, ed è pure presente un semplice editor dei circuiti.

Le piste variano da quelle esistenti ad altre inventate, e comprendono circuiti su ogni tipo di superficie, adatte a ogni classe (rally, nascar, kart...) ambientate ovunque, tra montagne, campagne, centri urbani e zone costiere (c'è perfino la pista di Top Gear). Il ciclo giorno/notte è presente solo su alcune di esse, ottima la realizzazione.

A tutta questa abnormità si contrappone l'altra faccia della medaglia: la mancanza di rifiniture e soluzioni ai difetti storici che hanno sempre accompagnato la serie. L'IA avversaria è ai limiti dell'inesistente, sono passivi e banalmente sorpassano solo se il giocatore va più piano di loro; le collisioni sono un disastro, le auto sembrano pesare un decimo della realtà e rimbalzano tra loro; l'audio dei motori è campionato solo per alcune auto, per tutte le altre è standardizzato con suoni falsati; per ultimo, i menù fanno semplicemente schifo: per apportare la minima modifica bisogna tornare al garage, ogni volta.

Il modello di guida è sim-arcade, ottimo col volante, buono col pad, impegnativo senza aiuti elettronici attivati. La differenza tra le vetture si percepisce benissimo; la posizione del motore, la qualità delle gomme e le tante opzioni di personalizzazioni influiscono in maniera determinante sulla fisica dell'auto. Giusto non inserire i danni meccanici, in maniera da evitare il replay-mode, porcata di molti giochi di guida.

Anche tecnicamente GT5 dimostra alti e bassi. Se le auto premium sono incredibili per cura estetica sia degli interni che esterni, tutte le altre non hanno la visuale interna e i modelli poligonali sono praticamente quelli di GT4, della generazione scorsa. 1080p e 60fps, ottima la qualità delle piste, molto meno le parti esterne, mentre le ombre e gli effetti volumetrici sono osceni.

Ma Gran Turismo è Gran Turismo soprattutto perchè gronda di passione a ogni livello. Dalla maniacale descrizione, tecnica e storica, di ogni auto, alla modalità fotografica che raggiunge livelli di realismo mai visti prima, gli spettacolari replay e chicche estreme come correre la 24 Ore (letteralmente) di Le Mans, o veicoli creati dal team stesso di sviluppo. Un'enciclopedia a tutti gli effetti sul mondo delle auto.

E' chiaro quindi che con GT5 Polyphony si è concentrata maggiormente sulla quantità che sulla quantità, rilasciando un prodotto con tanti difetti quanti pregi, ma instriso di una passione che non ha eguali nel mondo videoludico.

PRO:
- quantità e varietà di contenuti impressionante
- trasuda passione, è un'enciclopedia
- ottimo sistema di guida
- carriera eccellente
- modelli poligonali e interni delle auto premium eccellenti, 1080p e 60 fps
- ottima colonna sonora
- supporto post-lancio eccellente

CONTRO:
- IA quasi inesistente
- audio arretrato e falsato per molte auto
- pessimo effetto rimbalzo nelle collisioni
- menu scomodi e lenti
- effetti volumetrici, ombre e bordi pista graficamente molto arretrati

Jack River

Manca un solo trofeo al platino, quello di portare a fine carriera il pilota.
3 minuti a gara x 430 gare fermosi
E anche oggi si platina domani.

Uragano Mich

ha pubblicato un video in Music Pub

Quanto è "racing" questa canzone :) :) :)

My Chemical Romance - Planetary (GO!)

© 2012 WMG http://mychemicalromance.com My Chemical Romance's new music video for 'Planetary (GO!)' - MCR's latest single from 'Danger Days: The True Lives of the Fabulous Killjoys..

Non ci sono interventi da mostrare.